Federubgy Sicilia / Si è insediato il nuovo direttivo, Orazio Arancio riconfermato presidente

Si è insediato ieri il nuovo Consiglio della Federugby Sicilia. Dopo la riconferma a  presidente di Orazio Arancio, i nuovi consiglieri hanno eletto all’unanimità vice presidente il siracusano Gianni Saraceno.

Il nuovo direttivo
Il nuovo direttivo

Un clima di entusiasmo e produttività, con molte idee e voglia di fare, ha caratterizzato i lavori dell’ assise, aperti dalle comunicazioni del presidente – come informa un comunicato della Federubgy – Arancio si è anche fatto portavoce dei complimenti del presidente federale, Alfredo Gavazzi, per l’altissimo livello di partecipazione (presenti praticamente tutte le società affiliate Fir Sicilia) alle recenti elezioni.
I neoconsiglieri, durante la riunione aperta – come da consolidata abitudine della presidenza Arancio – anche ai delegati provinciali, hanno delineato le linee guida del nuovo quadriennio, in piena continuità con quanto realizzato durante il precedente mandato. Obiettivo primario la crescita qualitativa dei giovani, che peraltro – come si evince dai dati ufficiali Fir – sono anche numericamente incrementati, al pari degli altri tesserati.

Focus sui progetti federali, in particolare il nuovo “Rugby per tutti”, e prime idee sulle deleghe che verranno assegnate a ciascun consigliere. Oltre al presidente Arancio e al vice presidente Saraceno, il Consiglio è composto da Gianni Biazzo, Nino Catanzaro, Maria Grazia Fiamingo, Andrea Lo Celso, Stefano Massari e Riccardo Solano

Print Friendly, PDF & Email