Presentato ad Acireale “Le Ombre del male”, secondo romanzo di Lorenzo Marotta

 

La presentazione dell’interessante romanzo “Le ombre del male” di Lorenzo Marotta, con prefazione del presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, ha luogo nell’aula magna del liceo scientifico “Archimede” di Acireale, a cura  dell’omonima associazione e della Fidapa, presiduta dalla prof. Pina Consoli.
Il presidente dell’associazione Archimede, prof. Arcangelo Blanco,  nell’introduzione ha collegato tale opera alla precedente, “Le ali del vento”, coinvolgente, sulla complessità dei sentimenti.Le ombre del male
Il prof Giovanni Vecchio ha acutamente analizzato il romanzo, mettendo in luce il variegato mondo della Sicilia, con le sue ombre proiettate dalla mafia dei colletti bianchi, in modo avvincente, incentrando il discorso sul simbolismo dei personaggi; su risvolti civili e relativo impegno per superare l’omertà; sull’intreccio di riflessioni intorno a luoghi e siti archeologici, con riferimento al valore catartico dell’arte; sul devastante male fisico, oltre a quello sociale.
 E’ seguita una nota critica a cura del prof. Francesco Peluso, che, facendo capo a richiami culturali, ne rileva l’intrinseco equilibrio, il linguaggio scarno e la ricerca di spiritualità, finalizzata al senso umano della fiducia.
Accattivanti gli intermezzi musicali della pianista, prof.  Vera Pulvirenti, nonché i brani, accuratamente scelti, recitati con pathos dall’attrice Maria Grazia Ardita.
Lorenzo Marotta, nel ringraziamento finale al numeroso e qualificato pubblico, rivela la tensione morale e civile del suo vissuto di autore.

                                                                                                                                  Anna Bella

Print Friendly, PDF & Email