Randazzo / L’olio d’oliva protagonista il 19 maggio di un incontro – dibattito con degustazione

Nel chiostro municipale di Randazzo, domenica 19 maggio, dalle ore 10,30 si svolgerà la seconda edizione di Etna Olive Oil Award, evento aperto a tutti, ideato dal farmacista e appassionato d’olio d’oliva, Federico Meli e patrocinato dal comune di Randazzo.
La prima parte della manifestazione sarà incentrata su un incontro-dibattito in cui prenderanno la parola esperti qualificati del settore oleario: il presidente Apo Catania, dott. Giosuè Catania, il dirigente della condotta agraria (UIA) prof. Pippo Ricciardo, il vice presidente dei giovani della Confagricoltura catanese Giovanni Bonfiglio e altre autorevoli voci.
La seconda parte della giornata prevede, invece, la degustazione degli oli abbinati a prodotti tipici del territorio etneo.

Dott. Federico Meli

“Lo scopo di questo evento – dichiara il dott. Meli – è quello di conferire all’olio d’oliva dell’Etna il prestigio che merita in quanto prodotto dalle straordinarie qualità organolettiche e sensoriali. In un momento storico in cui il mercato dell’olio d’oliva è sempre più fiorente, grazie alla richiesta proveniente dai paesi esteri, sarebbe opportuno fare squadra per promuovere il nostro olio extravergine d’oliva dell’Etna”.
La prima edizione lo scorso giugno 2018 ha visto un buon numero di partecipanti e ha risvegliato l’interesse dei piccoli produttori locali con la partecipazione di 14 aziende.
Quest’anno si prevede un aumento dei partecipanti, nonostante l’annata sfavorevole per la raccolta. Proprio a causa di questa circostanza, il concorso e la premiazione del miglior olio dell’Etna verranno rimandati all’edizione del 2020.

L.V.