Riposto / Antonino Di Mauro, eletto presidente del locale circolo Acli

Si è svolto a Riposto, presso il salone parrocchiale Maria SS. Di Porto Salvo, l’assemblea congressuale del locale circolo Acli per il rinnovo degli organi sociali, in vista del XXVI Congresso delle Acli che si terrà a Roma sul tema “ACLI 2020 più eguali .Viviamo il presente, costruiamo il domani”.
Nella relazione introduttiva, in qualità di vicepresidente del circolo Acli Riposto e consigliere provinciale delle Acli di Catania, Giuseppe Rapisarda  ha ricordato la vocazione del movimento e cioè di essere credenti laici  che esercitano un’ iniziativa costante nell’ambito sociale e politico avendo quale riferimenti il Vangelo, la dottrina sociale della Chiesa e i valori laici della nostra Costituzione Repubblicana, nata dalle macerie della Dittatura .
Si è ribadito l’impegno prioritario delle Acli verso i lavoratori e i più deboli della società e le problematiche sociali specifiche di queste categorie, che ci ha sempre posti in frontiera nel tempo, avvertendo prima di altri il cambiamento della società e cercando d’interpretarne le tensioni innovative. Per il futuro, si è indicata l’esigenza permanente della formazione, da sviluppare in sintonia con la Chiesa locale, nella comune ricerca di nuove strategie e nuovi stili comunicativi, capaci di ridare vigore ai valori condivisi. Partire da questo, per poi promuovere i servizi di prossimità ai cittadini quali il Patronato, Caf, sportello incontra- lavoro, servizi sportivi ecc, tutti operativi e che siano anche cassa di risonanza per percepire e fare proprie le istanze provenienti dal territorio comunale e dai quartieri in particolare, attivando così un sano municipalismo dal basso.
Da qui scaturisce l’esigenza di raccordarsi in rete con altri gruppi associati che rappresentano particolare istanze sia locali che di carattere regionale o nazionale, acquisendo quella dimensione di partecipazione rappresentativa che possa anche confluire in comuni percorsi finalizzati a rigenerare e rinnovare  la polis dal basso . Guardando indietro, possiamo affermare che il circolo Acli Riposto ha svolto in questi lunghi anni di presenza, dal 1982 ad oggi, il proprio ruolo, continuando a stare vicino alla gente attraverso i servizi offerti ;da ultimo rafforzati con l’istituzione della sede zonale del patronato Acli .
Il presidente del circolo Acli di Riposto, Antonino Di Mauro, ha poi illustrato per mezzo delle slide con power point quella che è la nostra idea per l’azionismo del domani, partendo dal nesso profondo che da sempre lega il mondo associativo ai valori cristiani, alla fede, alla solidarietà  alla cultura e allo sport.
Al riguardo il presidente provinciale delle Acli, Agata Aiello, ha portato il saluto della presidenza provinciale, riprendendo alcuni spunti della relazione; soprattutto ha ribadito l’impegno a fianco degli ultimi, anche con iniziative di collaborazione con altre strutture impegnate sul fronte caritativo-sociale, come la Caritas e sollecitando uno sviluppo più capillare nel territorio jonico etneo delle Acli.
“In questo anno – ha detto Agata Aiello – abbiamo proceduto ad un rinnovo della classe dirigente composto da persone capaci di lavorare sulle cose concrete, di mettere realmente al servizio dell’associazione il proprio bagaglio di esperienze e competenze con spirito di gratuità”.
Si è poi proceduto, come da statuto, al rinnovo del consiglio di presidenza.
Risultano eletti : Antonino Di Mauro, Giuseppe Rapisarda, Maria  Aliquò, Glenda Rita Cocuccio, Maria Concetta Rapisarda.
Tra gli ospiti presenti, il delegato sindaco di Altarello, Franco Camarda, quale rappresentante dell’amministrazione comunale di Riposto che, dopo i saluti, ha anche parlato delle questioni inerenti la frazione ripostese di Altarello e degli interventi svolti a tutela e sviluppo della frazione . Presente anche Laura Vitale, presidente dell’associazione Casa della Speranza Viviana Lisi, la quale ha esposto le iniziative dell’associazione, parlando anche di future collaborazioni con il circolo Acli di Riposto.
Hanno partecipato rappresentanti del gruppo giovani e del gruppo sportivo della Parrocchia di Altarello, del gruppo giovani parrocchia Santi Apostoli, del gruppo giovani Parrocchia San Pietro Riposto e i poeti ripostesi Natale Maugeri e Calogero Restivo.
Dalla riunione del consiglio di presidenza è risultato eletto per il quadriennio 2020-2024, quale presidente del circolo Acli Riposto, Antonino Di Mauro.

L.V.