Sagre / Il 30 e 31 maggio a Zafferana la prima “Festa del miele” per valorizzare il territorio

Nell’ambito della manifestazione “ Etna in Primavera “ si organizza la I^ edizione della “ Festa del miele “ che si svolgerà a Zafferana Etnea il 30 e 31 maggio 2015.
Nella piazza centrale della cittadina etnea saranno allestiti degli stands nei quali si potrà assistere alla smielatura e alla fabbricazione della cera percorrettaZafferana - Festa di primavera 2015 (613 x 440) telaini da inserire nelle arnie. Inoltre vi sarà una mostra delle antiche attrezzature da smielatura e saranno anche preparati dei dolci al miele e altri prodotti similari. Alla manifestazione parteciperà l’Associazione provinciale cuochi etnei che preparerà il gelato al miele, lo spiedino di frutta al miele e dolcetti vari. All’interno dell’iniziativa sarà realizzato anche un arazzo di gemme di sale, per la cui messa in opera saranno utilizzati 15 quintali di sale, oltre i colori, telo e tappeto verde utili per incorniciare il disegno che ne verrà fuori.
“Questa festa – ha dichiarato il sindaco della cittadina etnea, dott. Alfio Russo – rappresenta un’occasione per valorizzare il nostro territorio e il miele che è una delle nostre risorse più importanti”.
Durante le due giornate, si potranno visitare gli stands degli artigiani che fanno parte dell’associazione “ Impara l’arte, impara l’arte “ ed assistere all’esibizione di danze latino-americane curate dall’associazione Lia -Dance. La manifestazione è curata e coordinata dal vice presidente del civico consesso Graziella Torrisi.

 Giuseppe Russo