Servizio civile / Due ragazze all’Avis Giarre – Riposto, faranno un’intensa esperienza anche formativa

Si chiamano Anna Ferlito ed Eleonora Rammacca, le due ragazze che, nell’ambito del nuovo bando, svolgeranno il servizio civile per la durata di un anno all’Avis Intercomunale Giarre – Riposto. Così informa un comunicato dell’associazione.

Da sx: Anna Ferlito, Elisa Astuto, vice presidente dell'Avis ed Eleonora Ramacca

Da sx: Anna Ferlito, Elisa Astuto, vice presidente dell’Avis ed Eleonora Rammacca

«Inizia un nuovo anno di servizio civile – spiega Elisa Astuto, vicepresidente della locale sezione Avis e operatore locale di progetto – un anno in cui l’apporto che potranno dare sarà certamente prezioso, così come preziosa sarà l’esperienza che faranno in una struttura come l’Avis che fa della solidarietà un principio cardine e dell’altruismo un obiettivo essenziale. A loro auguro buon lavoro. Saranno 12 mesi di attività intensa, come sempre”.
“Intanto – continua Astuto –  possiamo annunciare che da qualche giorno è partito nuovamente il progetto destinato alle ultime classi delle scuole superiori di Giarre e Riposto dal titolo: “Avis Scuola è….vado, torno e ritorno” organizzato con lo scopo di diffondere la cultura della donazione di sangue anche tra i giovanissimi».

Nelle prossime settimane sarà definito il calendario degli appuntamenti scolastici insieme con le scuole coinvolte.

Intanto sono state fissate le prossime giornate di raccolta: 15, 23 e 28 ottobre, al centro Avis di viale Don Minzoni (ingresso via Marconi 9), a Giarre, dalle 8 alle 11.45.