“Totus Tuus”, concerto per il beato Wojtyla a Macchia di Giarre

 La comunità parrocchiale Maria SS. della Provvidenza di Macchia di Giarre, in occasione del primo centenario della sua costituzione a parrocchia, ha voluto ringraziare il Signore per il nuovo beato Giovanni Paolo II con il concerto “Totus Tuus”; così inizia il messaggio dell’arciprete parroco don Mario Fresta. In una chiesa gremita di fedeli e di autorità locali e provinciali, ha avuto luogo un bellissimo concerto per coro e orchestra in memoria del Beato Giovanni Paolo II accompagnato dalle immagini e dalla voce del pontefice. Fusione perfetta tra la Royal Orchestra, costituita da giovani musicisti di vari conservatori siciliani e diretta dal M° Giuseppe Arcadian Musumeci, che è anche violinista e compositore di musica sacra, e la corale polifonica “Notre Dame de Lourdes” diretta dallo stesso giovane maestro. Sono state eseguite composizioni corali del M° Frisina (Magnificat, Aprite le porte a Cristo, Lodi all’Altissimo, Anima Christi, Vergine Madre su versi di Dante Alighieri, Jesus Christ you are my life ), brani classici come l’Intermezzo della Cavalleria rusticana di P. Mascagni, Palladio di K. Jenkins, il IV movimento della Sinfonia 49-La passione di J. Haydn  e il canto per tenore e orchestra La tua semplicità di J. Groban – P. Domingo – K. Wojtyla. Particolare entusiasmo hanno suscitato il Sanctus, Kyrie, Gloria e Agnus Dei nonché il canto Raccontami o Madre,  musicati dal M° Giuseppe A. Musumeci, che ha dato prova di notevoli qualità compositive e di direzione. Il primo brano della serata è stato affidato alla direzione del M° Michele Di Mauro e l’ultima al M° Salvatore Musumeci, padre del direttore della Royal Orchestra.  Un vero godimento  dello spirito e un omaggio degno della grandezza del nuovo Beato Giovanni Paolo II.

Print Friendly, PDF & Email