Sostieni la Voce

Vorresti un’informazione certa, libera e professionale? La vorresti utile al tuo territorio e non solo, magari diffondendo speranza e buone notizie?

Dovresti allora chiederti cosa sei disposto a dare o a fare, per avere la TUA INFORMAZIONE. Perché il volontariato o la pubblicità, da soli, non bastano ad assicurare ogni giorno quanto chiedi.

La Voce dell’Jonio (VdJ.it) è prima di tutto una storia d’amore per la propria terra. La testata giornalistica è stata fondata da Orazio Vecchio nel 1958, libera, indipendente e non conformista, al servizio della Chiesa e della gente. Dedita ad “informare per formare” e aderente alla FISC, si è sempre contraddistinta per attenzione ed affidabilità; per la fiducia dei lettori di cui è sempre stata degna e per l’autorevolezza delle firme che, con grande spirito di servizio, si spendono per la sua missione.

Se ne apprezzi la causa, Sostieni La Voce: le nostre inchieste, le nostre notizie, le nostre firme, soprattutto le più giovani. Il tuo contributo, anche piccolo e mai vincolante, può aiutarci a garantire un’informazione di qualità.

Se vuoi, sostieni La Voce così:

1) tramite una donazione, intestata all’Associazione La Voce dell’Jonio, all’IBAN:

IT48P0501804600000016819575 – Banca Popolare Etica;

2) tramite la devoluzione del 5×1000 all’Associazione di volontariato sociale e culturale Orazio Vecchio, scrivendo, sulla denuncia dei redditi, il codice fiscale 90034160870.

NON TI COSTA NULLA, il 5×1000, perché ti viene già sottratto in busta paga se sei dipendente: devi solo comunicare la tua volontà al commercialista.

Sostieni La Voce dell'Jonio