Acireale / Dal 5 aprile in mostra le splendide tele di Anna Grassi: fiori e angoli di Sicilia in un tripudio di colori

E’ un incanto per gli occhi la  mostra di pittura della nostra concittadina acese Anna Grassi, che  sarà inaugurata il 5 aprile, alle ore17,30, nel salone della sua abitazione, in Acireale, (Corso Umberto, 113 , 2° piano). La mostra resterà aperta per  dieci giorni, dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 17 alle 19.
Con cuore nobile e generoso  la pittrice, sempre sensibile alla beneficenza,  donerà i relativi proventi all’Associazione Italiana “Follereau”, di cui c’è ad Acireale un attivo gruppo, fondato negli anni Sessanta da Antonietta Strano, e del quale è referente il prof. Giuseppe Vicari.
Sarà un richiamo per molti visitatori aperti ai valori del Bene e del Bello, predisposti ad  allietarsi nella contemplazione di acquerelli, raffiguranti il mirabile soggetto di fiori delle quattro stagioni nella terra del sole, dalle mille sfumature di colori: fulgide rose, incantevoli camelie, luminosi girasoli, umili margherite e campanelle, graziosi anemoni, sognanti viole del pensiero.
Magia della  Natura della Sicilia nella sua semplicità e nel suo misterioso fascino che conquista turisti di tutto il mondo, invitandoli al ritorno in questa nostra terra di sogno, da millenni ispiratrice di grandi poeti e pittori.
La mostra della pittrice Anna Grassi è ancora  uno splendido inno alla bellezza dei piccoli arcipelaghi siciliani, isolette, perle del Mediterraneo: le isole Eolie, con i chiaroscuri che ne esaltano gli angoli più riposti, rivivono negli acquerelli, quali emblemi di paesaggi paradisiaci, di sublime silenzio, circondati dall’azzurro mare Tirreno. Lipari, Panarea, Salina, il famoso vulcano Stromboli, immortalato dal regista Rossellini e dalla bellissima attrice Ingrid Bergman, con spiagge solitarie, caratteristici sobborghi, e la suggestiva Ginostra, diventano ai nostri occhi simboli di un luminoso mondo interiore, che ci regalano nella nostra insonne vita momenti di rifugio e di gioia, nella consapevolezza che è bello vivere e lottare, esperienza unica della nostra esistenza.

                                                                                                 Anna Bella  

Print Friendly, PDF & Email