“Non vedo l’ora” / Prendersi cura del territorio, come “quei ragazzi” di Le Panier

Scriviamo queste parole mentre le mani quasi fremono, o forse tremano: i nostri territori jonico-etnei, come del resto la comunità internazionale tutta,...

Amici di poesia / “Non vedo l’ora”: esprimete la voglia di vivere ai tempi...

Parte l'iniziativa de La Voce dell'Jonio "Non vedo l'ora". Sarà un modo di permettere ai sogni ed alle speranze per il futuro di avere il sopravvento sul Covid-19, nonché di riscoprire la propria identità nel dire “ Non vedo l'ora”. Come? Scrivendo dei versi. Per dire? Non vedo l'ora che l'incubo finisca, che ci si possa riappropriare della vita, degli spazi personali, dei gesti usuali di tenerezza e d'amore, con una prospettiva più ampia in cui l’Io abbracci il Noi. A questo servono i poeti e la poesia.

Cultura / Una Voce che “Non vede l’ora”: la poesia e la forza delle...

La Diocesi di Acireale accoglie con piacere l'iniziativa "Non vedo l'ora", intrapresa dalla Voce dell'Jonio di condividere (e poi rendere un volume),...

“Non vedo l’ora” / Per l’iniziativa de “La Voce dell’Jonio” fissata al 15 maggio...

I termini di partecipazione sono stati prorogati al 15 di maggio. Le poesie saranno, poi, raccolte in un'apposita antologia edita da La Voce dell'Jonio. Se è vero che, spesso, i componimenti artistici in generale e letterari in particolare, come insegnano gli intramontabili intellettuali del passato, nascono da situazioni di intensa sensibilità e sofferenza, nel caso contingente possono veicolare immagini di speranza e di fiduciosa attesa nei confronti della vita

Intervista / Pina Di Bella ha illustrato l’antologia di poesie “Non vedo l’ora”: “L’arte...

L’antologia di poesie “Non vedo l’ora”, pubblicata da “La Voce dell’Jonio” su idea lanciata durante i primi giorni di emergenza per la pandemia da...
error: Contenuto protetto