FIPGC / Concorso per la migliore colomba d’Italia

La Colomba pasquale, il simbolo di  pace più importante delle prossime festività, sarà oggetto di un concorso promosso dalla FIPGC (Federazione internazionale pasticceria gelateria cioccolateria). Oltre ad evocarne  il vero significato, alcuni giovani pasticceri si contenderanno il titolo di “Miglior colomba d’Italia”.

Una giuria qualificata sceglierà i vincitori delle due categorie

Come si legge in una nota della Federazione – la giuria composta dai campioni del mondo Pastry Chef, Roberto Lestani, Matteo Cutolo, Enrico Casarano, Francesco Lastra, Maurizio Santilli, Domenico Lopatriello e Gianluca Cecere, il 3 marzo 2021 ad Ercolano (Na)   eleggerà  la miglior Colomba italiana.
Questo evento verrà organizzato in digitale e trasmesso in diretta su tutti i Canali social della Federazione. Verrà considerata nella premiazione finale, la miglior colomba artigianale italiana realizzata tra due categorie secondo canoni che vanno dall’utilizzo degli ingredienti, taglio, profumo alla  alveolatura del prodotto.
https://www.facebook.com/fipfederazionepasticceria
https://www.instagram.com/internationalfederation_pastry/

FIPGC: quale sarà la migliore colomba d’Italia?

Colomba al cioccolato

I concorrenti  che si  cimenteranno tra le due categorie  Miglior colomba italiana classica 2021 e Miglior colomba italiana innovativa 2021, dovranno presentare una colomba per un numero di 2 pezzi uguali tra loro del peso di 1Kg ciascuna.
Per colomba innovativa si intende una colomba con inserimento canditi, frutta secca, cioccolato o qualsiasi altro elemento che la faccia differenziare da una colomba classica. Mentre per colomba classica si intende un prodotto con il solo inserimento di canditi d’arancia, con aroma a piacere e ricoperto di glassa croccante.
I candidati non potranno essere presenti durante gli assaggi della giuria né tantomeno all’esito dei risultati.

FIPGC diffonde l’arte pasticcera nel mondo

FIPGC  è l’organo italiano per eccellenza che contribuisce a diffondere e a valorizzare in maniera globale, la cultura del mondo dei dolci, che comprende  la  pasticceria, la  gelateria, la cioccolateria ed il cake design.

La grande tradizione dell’arte pasticcera con quella del gelato e del cioccolato, insieme alla loro cultura, vengono trasferite in tutto il mondo. Questo il grande lavoro della Federazione che oltre a trasmetterne il valore, ha da sempre contribuito ad accrescerne la conoscenza attivandosi anche sul tema della formazione.

Colomba classica

La pasticceria un’arte in espansione

Infatti l’arte dell’alta pasticceria, che ha visto una notevole espansione negli ultimi anni,  ha attirato  l’attenzione delle nuove generazioni. La Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria Cioccolateria ha come focus l’attività divulgativa e conoscitiva anche all’interno delle scuole professionali del settore.

Per questo motivo la FIPGC è stata accreditata dal Ministero dell’Istruzione (con decreto n. 657 del 9 giugno 2020) a realizzare competizioni e concorsi, per la formazione ed istruzione culinaria della pasticceria nelle scuole alberghiere.

FIPGC: tre eventi internazionali

Altro scopo fondamentale della Federazione è quello di unire le diverse realtà (aziende, scuole, grossisti, associazioni, artigiani) esistenti sul territorio internazionale, al fine di rafforzarne la collaborazione e la crescita del comparto artigianale. Questa sinergia tra i vari professionisti si rafforza anche con i principali tre  eventi internazionali che la Federazione organizza:  “The World Trophy of Pastry Gelato Chocolate”, “Cake Designers World Championship”e “ The World Trophy of Professional Tiramisù”.

Competenze alla prova

Competizioni internazionali che mettono alla prova le capacità interpretative nella  pasticceria e gelateria, comprese le vocazioni estetiche nel cake-design, di ogni concorrente.
Le sfide mettono alla prova competenze, coordinamento, tecnica e fantasia dei pasticceri, sotto l’osservazione della  giuria che emette la propria valutazione,  in funzione di tutto il ciclo della lavorazione, dall’elaborazione al termine del lavoro.
La Federazione è quindi un passaggio imprescindibile per chiunque voglia cimentarsi sia per passione che per formazione.

Print Friendly, PDF & Email