Giornata Missionaria Mondiale / Gli appuntamenti nella Diocesi di Acireale

La Chiesa italiana, nel mese di ottobre, dedica la preparazione e la celebrazione della Giornata Missionaria Mondiale. Questa ricorre sempre nella penultima domenica del mese, quest’anno domenica 24 ottobre. “Testimoni e profeti” è  lo slogan proposto dalla Direzione nazionale delle Pontificie Opere Missionarie per la Giornata Missionaria Mondiale 2021.

Il Centro Missionario Diocesano di Acireale – informa una nota della Curia – propone un calendario di appuntamenti:
Martedì 19 ottobre, alle ore 19.30 nella Basilica Cattedrale, si terrà la Veglia Missionaria diocesana presieduta dal vescovo mons. Antonino Raspanti.
Domenica 24 ottobre, Giornata Missionaria Mondiale, alle ore 20 nella chiesa Santa Maria degli Ammalati nell’omonima frazione acese, avrà luogo un concerto a cura del Coro Missio Madagascar’s Angels.Il “mese missionario” diventa l’occasione per aiutare le comunità cristiane ed i credenti ad alimentare la propria “missione” nella Chiesa e nel mondo. Si è certi, infatti, che anche nel mezzo della pandemia e delle sue conseguenze, il Signore non ha mai abbandonato e continua ad accompagnare il suo popolo.

Il messaggio di Papa Francesco per la Giornata missionaria

Papa Francesco nel Messaggio per la Giornata Missionaria Mondiale di quest’anno afferma questo. “Nel contesto attuale c’è bisogno urgente di missionari di speranza che, unti dal Signore, siano capaci di ricordare profeticamente che nessuno si salva da solo. Come gli Apostoli e i primi cristiani, anche noi diciamo con tutte le nostre forze: «Non possiamo tacere quello che abbiamo visto e ascoltato» (At 4,20). Vivere la missione è avventurarsi a coltivare gli stessi sentimenti di Cristo Gesù. E credere con Lui che chi mi sta accanto è pure mio fratello e mia sorella. Il suo amore di compassione risvegli anche il nostro cuore e ci renda tutti discepoli missionari”.

In questo particolare mese, don Rosario Gulisano, direttore dell’Ufficio Missionario diocesano, invita i fedeli ad avere il coraggio di annunciare il Vangelo con la vita, con un rinnovato slancio missionario. “Ottobre è un mese che vuole aiutarci sempre più a maturare la consapevolezza di essere tutti missionari di Gesù.

Il tema proposto quest’anno, Testimoni e Profeti, viene a completare un percorso triennale di formazione missionaria, iniziato con il mese missionario straordinario voluto da Papa Francesco nel 2019. In questi anni abbiamo riscoperto la vocazione missionaria di tutti i battezzati, rispondendo al progetto di Gesù attraverso relazioni vere di fraternità e carità. Dio ci chiama ad essere annunciatori e profeti del regno di Dio che è già in mezzo a noi”

Print Friendly, PDF & Email