Natale a Giarre / Devozione e atmosfera nella villa Garibaldi con il presepe luminoso dell’istituto Mazzei -Sabin

A Giarre, grazie al contributo di ditte ed enti esterni all’Amministrazione comunale, nei giorni scorsi sono state realizzate altre due iniziative che, in aggiunta alle luminarie poste in alcune vie cittadine e in Piazza Duomo e  all’illuminazione dell’araucaria di villa Garibaldi renderanno ancor più accogliente la città.
In particolare – si legge in una nota stampa del Comune – tre ditte giarresi: Outletmania di via Liberta, Slogan di via Trieste e Demo ricambi auto di via Rosmini hanno donato un albero di Natale che l’Amministrazione comunale ha provveduto ad addobbare e installare in Piazza Carmine.
L’Istituto Superiore “Mazzei – Sabin” ha provveduto a collocare  in un’aiuola della villa Garibaldi, la “Natività luminosa” realizzata dagli alunni dell’indirizzo manutenzione e assistenza tecnica dello stesso Istituto giarrese, sotto il coordinamento del professore Clienti e la guida della dirigente Tiziana D’anna. Si tratta del presepe che due anni fa era stato posto nella fontana di piazza S. Francesco attualmente oggetto di lavori di  manutenzione.

La Natività luminosa realizzata dagli allievi dell’Istituto Mazzei- Sabin

Vogliamo ringraziare – hanno commentato il sindaco Angelo D’Anna e l’assessore Patrizia Lionti  – quanti si stanno adoperando per contribuire a rendere più accogliente la nostra città in occasione delle festività natalizie. In particolare ringraziamo le ditte Slogan, Demo ricambi e Outletmania per la donazione dell’albero che abbiamo montato in Piazza Carmine e la Dirigente Tiziana D’Anna unitamente al prof Clienti e agli alunni che hanno partecipato al progetto per avere riproposto l’allestimento della natività luminosa. Un ringraziamento anche alla consigliere Rosy Finocchiaro che  ha curato l’organizzazione ed i rapporti con la ditta per il collegamento elettrico alla pubblica illuminazione

 

Print Friendly, PDF & Email