Tag: migrazione

Migrazione e solidarietà / “Voci di confine”, progetto di più partner contro la chiusura alla mobilità umana

Dare spazio ad una cittadinanza che non si sente rappresentata dalla chiusura – quella delle frontiere, ma anche quella degli stereotipi – e che ha voglia di capovolgere la prospettiva: che vive l’accoglienza, l’integrazione e l’apertura come un fatto normale e quotidiano; e che intende riflettere criticamente sulle politiche migratorie e di cooperazione internazionale italiane…

Migranti / Nella Giornata della donna presentato il modello di Madre Marchetti: la Chiesa come “ospedale da campo” delle sofferenze dell’umanità

Affrontare il tema delle migrazione degli anni Duemila con la soluzione trovata nell’Ottocento da Madre Assunta Marchetti, cofondatrice delle suore Scalabrinane. Di questo – come si legge in un comunicato delle suore missionarie – si è discusso durante il convegno “Migrazione al femminile: risolvere emergenze attuali guardando al passato. Il modello di Madre Assunta”, organizzato…

Remake 7 / Emergenza migranti nel Mediterraneo: senza un nome e un volto…se duemila morti vi sembran pochi

Dall’inizio del 2015 ad oggi non passa giorno senza una notizia sulle migrazioni. Tante vittime restano senza un nome e senza un volto, inghiottiti dal deserto o dal mare. E nessuno ne reclama il corpo. Un tema di grandissimo valore umanitario che è stato troppe volte segnato, nel dibattito pubblico, italiano ed europeo, dalle logiche…

Summit di Bruxelles 2 / Almeno l’Europa s’impegna a salvare le vite dei migranti

È il risultato più concreto del vertice che registra il rifinanziamento di Triton (triplicate le risorse finanziarie). Il punto dolente resta quello dell’accoglienza dei rifugiati che avverrà solo su base volontaria dei singoli Stati. Sarà intensificata la lotta contro i trafficanti, anche in territorio libico, ma sotto l’egida dell’Onu. In programma un vertice Ue-Unione africana…

Migranti / Muhammad, l’informatico che arrivò ad Acireale dopo la fuga dai talebani

Popolazione di migranti e rifugiati politici in Sicilia, in aumento, come apprendiamo dalla tv. Vitale in Sicilia l’estensione dei diritti sanitari ai minori di 14 anni migranti, anche senza permesso di soggiorno: nell’ambito di servizi territoriali e ospedalieri; potranno essere seguiti da pediatri scelti liberamente; garantiti vaccini ed eventuali interventi. L’Europa tace. C’è la tenue…