Domenico Strano

Ecostostenibilità / 28 marzo, è l’ora della terra: luci spente per contrastare la crisi climatica

Oltre alle organizzazioni della società civile e ai cittadini, molti capi di stato, ambientalisti e anche celebrità celebreranno l’Ora della Terra, unendosi al movimento necessario per garantire un futuro sano, resiliente al cambiamento climatico e sostenibile per tutti. Sabato 28 marzo alle 20 e 30 locali, partendo dall’Australia, nel mondo scatterà Earth Hour, l’Ora della Terra del WWF: la più grande mobilitazione globale per contrastare i cambiamenti climatici, che invita le persone a spegnere la luce per un’ora con l’obiettivo di dimostrare, attraverso un gesto simbolico, un impegno concreto per la salute del pianeta.

Libri / “Il Cammino della Misericordia”, saggio di Letizia Franzone, sarà presentato in Cattedrale il 12 marzo

Il saggio della teologa Letizia Franzone, collaboratrice de La Voce dell’Jonio, sarà presentato in Basilica Cattedrale giovedì 12 marzo alle 20. Interverranno: Don Mario Fresta, parroco della Basilica Cattedrale di Acireale, Mario Agostino, direttore Ufficio pastorale alla cultura, Don Claudio Catalano, assistente diocesano Coorda, Don Giovanni Mammino, vicario generale della diocesi. “Il Cammino della Misericordia” è un libro edito da La Voce dell’Jonio, da qualche anno anche editore di alcuni libri e testi di vario genere, presentati nelle parrocchie della diocesi e non solo. Alla presentazione del testo giovedì 12 marzo intereverrà l’autrice con una sua relazione. Il testo, pubblicato nell’anno del Giubileo della Misericordia, recita il sottotitolo “Riflessione sulla Parabola del Padre Misericordioso”.

Agricoltura / Diminuite le imprese, cambiati i consumi. E’ rivoluzione: in aumento prodotti bio e giovani imprenditori in verde

Moderna ma con solide radici nel passato, più forte di altri comparti eppure ancora sottoposto a rischi importanti. Tutto sommato notevolmente diversa dall’immagine bucolica ancora diffusa nell’opinione pubblica. L’agricoltura italiana si dimostra essere un settore che è tutto questo e, soprattutto, un comparto sul quale l’intera economia può fare affidamento. Lo dicono periodicamente i numeri…

Chiesa / Teresio Olivelli beato. Truffelli (Azione cattolica): “Un cristiano coerente che ha vissuto con coraggio il suo tempo”

“Un giovane laico credente, coraggioso e generoso, impegnato a testimoniare il Vangelo in ogni scelta e momento della propria vita”: definizione sintetica ed efficace quella che offre di Teresio Olivelli il presidente nazionale dell’Azione cattolica italiana, Matteo Truffelli. Il quale, da storico di professione, conosce a fondo la figura del prossimo beato, nato a Bellagio,…

Il bilancio / Crescono gli accessi al sito dell’agenzia Sir: + 40% di visitatori

Oltre 270mila utenti unici al mese e circa 750mila pagine visualizzate. Crescono gli accessi al sito dell’agenzia Sir (www.agensir.it), che in un confronto rispetto allo stesso periodo (gennaio/giugno) dello scorso anno ha visto aumentare gli utenti del 40% e le sessioni di lettura del 35%. Dati di crescita, dunque, molto positivi in considerazione naturalmente della…

Spreco alimentare / L’Europa si muove. Dalla Francia il buon esempio, gli altri Paesi cominciano a muoversi

I dati sono di per sé emblematici: 88 milioni di tonnellate di cibo gettate ogni anno nell’Ue. Dalla normativa francese del 2016 è giunta una spinta, il Parlamento europeo ha raccolto la sfida. Iniziative per evitare di far finire gli alimenti nella spazzatura si vanno moltiplicando dalla Danimarca alla Polonia, dall’Italia ai Paesi Bassi. Perché…

Corridoi umanitari / La Francia è il primo Paese europeo a seguire l’esempio italiano

La Francia è il primo Paese in Europa ad adottare il progetto ecumenico dei corridoi umanitari. Ieri sera è arrivato all’aeroporto di Charles de Gaulle di Parigi il primo gruppo di rifugiati siriani. Intanto la Federazione delle Chiese evangeliche italiane ha inviato una lunga lettera alle Chiese europee e agli organismi ecumenici per un’azione coordinata…

Innovazione / Abbattere fino al 20% i consumi? Ci pensa la “digital energy”

L’Internet of Things sta creando uno scenario ricco di opportunità non solo nell’ambito del business ma anche in quello dell’efficienza energetica, un mercato che solo nel 2016 ha toccato i 5,5 miliardi di euro di investimenti – registrando una crescita di oltre il 10% rispetto all’anno precedente – e con interventi nel settore industriale pari…