Acireale / Inaugurato parco giochi in via Macrì

Ad Acireale l’inugurazione del parco giochi inclusivo in via Macrì ha regalato un momento di festa.
E’ stato realizzato grazie al “Bilancio partecipativo 2019”, sulla scorta della proposta di Alessandro Greco e  sostenuta dall’assessore alle Politiche sociali, dott.ssa Palmina Fraschilla. E’intervenuta alla cerimonia – si legge in una nota del Comune – assieme al sindaco, ing. Stefano Alì, all’on. Angela Foti ed ai consiglieri Salvatore Messina, Guido Raneri e Ugo Trovato.
Presente anche il geom. Francesco Gulli, in forza al Settore “Verde pubblico”, che si è adoperato curando l’iter della pratica.

Ad Acireale il parco giochi di via Macrì attrezzto anche per disabili

Molti bambini, accompagnati dai loro genitori, nella scrupolosa osservanza del distanziamento sociale, hanno gioito per la realizzazione dell’opera. Nel mentre il sindaco Alì e l’assessore Fraschilla hanno fatto appello al senso civico della cittadinanza per la cura del parco.parco-giochi-via-macrì-autorità
Si tratta, infatti, di uno spazio ben articolato sotto ogni punto di vista, tale da accogliere in maniera adeguata anche persone con disabilità.
Eloquente è stato in questo senso il commento del garante specifico, dott. Riccardo Castro. “Si inaugura una nuova bambinopoli nella nostra città all’insegna dell’inclusione sociale. Un altro tassello importante che si sta portando avanti per una città sempre più inclusiva possibile. Dunque, nel ruolo di Garante per i diritti delle persone con disabilità del Comune di Acireale, esprimo enorme soddisfazione”.

Nella stessa zona, al civico 11 di via Tupparello, verrà inaugurato un altro parco giochi.
Anche questo frutto di un progetto inserito nel “Bilancio partecipativo 2019”, proposto da Orazio Raciti e seguito nell’iter dal consigliere comunale Salvo Messina.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email