Acireale / La manifestazione sportiva “Scuole in Sport” ha il suo logo

12042845_10208011740317210_535664965377572166_n-250x188“A Scuole in Sport serve un logo e vorremmo che questo disegno o immagine, che rappresenterà la manifestazione nei prossimi anni, fosse realizzato da voi”: erano state queste le parole del consigliere Lorenzo Leotta il quale per la seconda edizione della manifestazione sportiva, che coinvolge gli istituti superiori del territorio acese, aveva annunciato una maggiore partecipazione, specialmente sui social network; ebbene la ricerca si può dire conclusa ed il primo passo verso l’evento sportivo è stato appena compiuto. A vincere il contest promosso dagli stessi ideatori della manifestazione, ossia l’assessorato allo Sport e alle Politiche Giovanili della Città di Acireale, in collaborazione con il consigliere comunale Lorenzo Leotta e il CSI di Acireale, sono stati Fabio Cavallaro, in collaborazione con Roberto Todaro che hanno realizzato il logo che caratterizzerà “Scuole in Sport”.

IMG_6550
Il nuovo logo di “Scuole in Sport” realizzato da Fabio Cavallaro, in collaborazione con Roberto Todaro

“Siamo stati orgogliosi dell’apprezzamento e della grande partecipazione di centinaia di studenti degli istituti superiori, che si sono cimentati nei mini tornei organizzati il 22 e il 23 maggio scorso in Largo Francesco Vecchio -dichiara l’assessore allo Sport, Francesco Carrara- Siamo a lavoro per progettare la seconda edizione, già contrassegnata da una novità: un logo bellissimo che dà un’identità alla manifestazione, racchiude il simbolo, il significato e le discipline sportive protagoniste. Sono molto soddisfatto di collaborare con il consigliere Leotta, per la programmazione della II edizione ed è doveroso ringraziare tutti i professori, che si sono subito messi a disposizione per la realizzazione dell’evento”.

“Il logo di Scuole in Sport mostra perfettamente quali siano i punti focali della manifestazione la centralità di Acireale e delle sue scuole, e lo sport inteso come fonte di divertimento e aggregazione”: aggiunge il consigliere Lorenzo Leotta, soddisfatto per il primo traguardo già raggiunto dalla manifestazione; ora tocca solo attendere il sole per rivedere i ragazzi dei nostri istituti celebrare lo sport ed il sano agonismo.

Andrea Viscuso

Print Friendly, PDF & Email