Categoria: Rubriche

Vangelo della domenica (29 luglio) / Il miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci fa riflettere sull’importanza della condivisione

Canto al Vangelo (Lc 7,16) Alleluia, alleluia. Un grande profeta è sorto tra noi, e Dio ha visitato il suo popolo. Alleluia Vangelo (Gv 6,1-15) In quel tempo, Gesù passò all’altra riva del mare di Galilea, cioè di Tiberìade, e lo seguiva una grande folla, perché vedeva i segni che compiva sugli infermi. Gesù salì…

Otium et negotium 32 / La sera del 27 luglio potremo vedere la Luna rossa nell’eclisse più lunga del secolo

Siamo in periodo estivo e – si spera – di ferie, di riposo, “otium”, per l’appunto, e il nostro Nino Ortolani riprende la sua rubrica proponendoci in termini chiari e concisi uno degli eventi astronomici più importanti dell’anno: una eclisse di luna totale, che potremo vedere molto bene anche dalle nostre latitudini la sera del…

La scienza vista da vicino – 5 / L’osservazione del pianeta Marte. I primi strumenti, poco precisi, fecero pensare alla presenza di alieni

Prendendo spunto dalle osservazioni astronomiche fatte da Nicolò Copernico e da Galileo Galilei, il prof. Pagano ci illustra alcuni particolari riguardanti l’ispezione del pianeta Marte. Galileo, grande sostenitore del modello copernicano, argomentò le prove sperimentali in suo favore, soprattutto nel suo Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo. Questa posizione gli valse un processo…

La scienza vista da vicino – 3 / L’uomo è diventato “unico” sulla Terra quando ha conquistato il “linguaggio”

In questo nuovo contributo del prof. Angelo Pagano, egli ci fa scoprire, partendo dalla lettura di un libro sulla linguistica, come l’uomo abbia acquisito la sua “unicità” sulla Terra. E la scienza non è in contrasto con le Sacre Scritture. Prendo spunto da una mia recente lettura di un bellissimo libro che ha per titolo…

Otium et negotium 31 / Quando San Josemarìa Escrivà passò da Acireale

In questa puntata speciale della sua rubrica, il nostro Nino Ortolani ci ricorda la ricorrenza di San Josemarìa Escrivà de Balaguer, che nel 1948 attraversò anche la nostra città. Carissimo lettore, “È Gesù che passa” è il titolo di una raccolta di omelie dettate da San Josemarìa Escrivà durante alcune delle più importanti feste dell’anno…

Adam fecit – 3 / Vitruvio, architetto e storico romano, ci fa conoscere i precursori di Copernico

In questa puntata della sua rubrica, il nostro Nino Ortolani, continuando a parlare di orologi solari, ci parla di Vitruvio, architetto e storico romano, attraverso il quale veniamo a conoscere Aristarco ed Eratostene, due astronomi greci che in tempi non sospetti anticiparono le teorie di Copernico. “Io faccio rimanere indietro di dieci gradi l’ombra sulla…

Adam fecit – 2 / Nella Genesi troviamo i fondamenti dei calendari moderni

Nella seconda puntata della sua nuova rubrica, Nino Ortolani ci spiega come i fondamenti dei più sofisticati calendari antichi e moderni trovino la loro origine nientemeno che nella Genesi, nel momento in cui Dio crea il Sole e la Luna. “In principio creavit Deus…” (Gn 1,1). Espressione contestata da alcuni scienziati del recente passato. Recenti…

Adam fecit – 1 / Perché nel 1582 il papa Gregorio XIII riformò il calendario giuliano

Iniziamo oggi con il nostro amico Nino Ortolani una nuova rubrica, alla quale è stato dato – come si vede – un nome che riproduce la firma che usavano apporre gli architetti medievali quando edificavano le cattedrali. Era un segno di modestia con cui essi intendevano dire che l’opera costruita non era espressione di un…