Ciclismo / Il “Giro di Sicilia” tocca Modica e Ragusa. Domani l’arrivo a Noto

Fa tappa a Modica, questo giovedì 16 settembre, tornando dunque in provincia di Ragusa, la terza edizione del “Giro della Sicilia”, la manifestazione cicloturistica in corso nel Val di Noto, promossa dal GS Mediterraneo presieduto da Guido Grasso.
Dopo un giorno di pausa e dopo aver attraversato i principali Comuni della provincia di Siracusa del versante ibleo, questo giovedì è appunto la volta di Modica passando infatti pure da Ragusa Ibla, da San Giacomo, da Frigintini, da Scicli. Nel quartiere barocco di Ragusa, nel rispetto dei luoghi, passeranno soltanto le biciclette dei partecipanti mentre i mezzi del team tecnico resteranno fuori.

Nel Giro di Sicilia anche una parentesi gastronomica

Nei giorni scorsi c’è stato un passaggio anche ad Ispica, accolti dal sindaco Innocenzo Leontini e dal vicesindaco e assessore allo sport Lucia Franzò. Tra le soste ristoro, c’è infatti stato un momento dedicato ad Ispica, al suo liberty e alla sua carota Igp organizzato insieme alla Pro Loco. Casette in piazza dove trovare i prodotti tipici, il sesamo, l’olio, il vino, i formaggi di aziende locali.giro della Sicilia

La manifestazione alterna i tratti di vera e propria passeggiata in sella a quelli cronometrati che creano un po’ di sana competizione. Dopo quattro tratti competitivi, resta invariata la classifica provvisoria con in testa Salvatore Busacca della Grappolo d’Oro. Lo segue Jonsson Arni Mar della Hjolreidafelag Reykjavikur ed al terzo posto Bjarki Sigurjonsson  sempre della Hjolreidafelag Reykjavikur.

Domani, venerdì 17 settembre ci sarà poi l’ultima fase del “Giro della Sicilia” con la cronoscalata e l’arrivo a Noto. Tutte le informazioni e i dettagli delle varie tappe sono presenti sul sito www.girodellasicilia.com.

 

Print Friendly, PDF & Email