Eccellenze di Sicilia / A Carruba si magnifica la zagara in un tradizionale cocktail di profumi e sapori

0
181
profumo di zagara

Torna anche quest’ anno l’evento dedicato al fiore ornamentale del giardino del  mediterraneo, simbolo della sicilianità: la zagara.
La zagara, dall’ arabo ‘zahra’ cioè fiore, con i suoi delicati petali bianchi e l’ inconfondibile odore dolciastro, è il fiore degli agrumi. Ovvero il fiore d’ arancio utilizzato da tempi immemorabili dalle spose siciliane che lo usano tutt’oggi nella composizione dei bouquet nuziali. Eppure il suo utilizzo non si limita all’elegante ornamento di nozze. Molteplici sono gli usi odierni della zagara, dalle profumazioni, ai mieli, alle birre aromatizzate.

Dal 20 al 23 giugno l’odore di zagara e limone aleggerà a Carruba, frazione intercomunale di Giarre e Riposto, grazie a  “Profumo di zagara – A scocca”, edizione 2024.
“Quando il cuore sposa un’idea e l’impegno miscela razionalità e sentimento il risultato non potrà che essere stupefacente! Tutto questo è per noi Profumo di zagara – A scocca. La voglia ed il desiderio di riportare ricordi e profumi autentici di gente genuina ai vecchi fasti che diventano nuovi, ci introduce alla 4° edizione di questa bella manifestazione, che ci intratterrà in un crescendo di eventi…” si legge da comunicato.limone

“Profumo di zagara” evento di promozione turistica e delle eccellenze del territorio

Indubbio è il legame che gli eventi culturali hanno con le aree in cui si svolgono. A supporto delle attività di promozione turistica del  territorio, noto per la sua offerta estremamente ricca e diversificata, l’evento si prefigge  di promuovere e sviluppare congiuntamente le potenzialità del  territorio e le eccellenze che offre, attraverso attività ed iniziative dedicate, quali espressioni della sua eredità culturale e delle sue potenzialità.

Una preziosa eredità, da tutelare e promuovere, in un viaggio attraverso i luoghi, tra cultura e natura. Un appuntamento che celebra la tradizione e la passione per la coltivazione degli agrumeti. Gli agrumi siciliani, difatti, rappresentano un patrimonio culturale da sostenere con vigore. Soprattutto in un momento in cui si registra un deficit di domanda dei mercati del consumo. Ogni anno Profumi di Zagara, attira un numero considerevole di visitatori, registrando significativi benefici economici e culturali alla comunità e alle aziende locali.

Si tratta di un evento promozionale a tema dedicato alla cultura, alla storia e alle tradizioni nostrane. Comune denominatore delle interessanti iniziative proposte e inserite nel ricco cartellone, è la promozione delle radici culturali della Sicilia anche attraverso i suoi tesori botanici, agrumicoli e ortofrutticoli.

Con la sua atmosfera unica che fonde tradizione e innovazione, l’evento celebra la millenaria cultura degli agrumi tramite eventi collaterali come convegni, momenti musicali, spettacoli teatrali, degustazioni, show cooking, laboratori esperienziali.

Rita Vinciguerra

Print Friendly, PDF & Email