Estate siciliana / Col progetto “Tourability” attività inclusive per disabili nei lidi di Catania e Palermo

0
60
Tourability

Lavoro, mare e yoga: evolve il progetto d’accessibilità Tourability in Sicilia. Sono iniziate le attività organizzate a Catania da Spazio 47: alcune risorse umane intratterranno tutti, nessuno escluso, in lezioni gratuite di yoga inclusivo, in programma nel lido Le Palme ogni giovedì e domenica dalle ore 18 alle 19,30 e nella Colonia Don Bosco ogni lunedì e sabato dalle 17,30 alle 19.
Negli stessi lidi, già attrezzati per garantire l’accesso al mare alle persone in carrozzina,- illustra una nota stampa – sarà possibile durante le giornate estive avere anche ulteriore supporto e assistenza (nel lido Le Palme dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle 13 nella Colonia Don Bosco dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 14 alle 18). sdraio speciale per disabili

Le nuove azioni si affiancano alla strategia di inclusione del progetto Tourability, finanziato dall’assessorato della Famiglia e delle Politiche Sociali e del Lavoro della Regione Siciliana e dalla presidenza del Consiglio dei Ministri per lo sviluppo dell’accessibilità in Sicilia. E nello specifico, nei frequentati litorali della Plaia a Catania e di Mondello a Palermo. Questi hanno il parcheggio riservato e la disponibilità di servizi igienici attrezzati secondo la normativa vigente per le persone con disabilità. Inoltre, saranno ottimizzati con nuove passerelle antiscivolo in legno di pino auto-clavato. Con carrozzine per accesso al mare “sand and street”, ombrelloni, sdraio funzionali, kit di salvataggio necessari. E con attività ricreative che renderanno le giornate estive piacevoli, confortevoli e sicure anche per le persone con disabilità.

Tourability, attività di supporto per l’accesso dei disabili nei lidi

Lungo la Plaia a Catania, oltre alla Colonia Don Bosco e al Lido le Palme, l’accesso al mare sarà garantito anche al Lido America e al Lido Polifemo. Nel litorale di Mondello a Palermo al Lido SirenettaLido Acqua Marina, nei due Lidi dell’Ombelico Del MondoMondello MIA.

«Supportiamo questo progetto per ampliare l’offerta dei lidi alle persone con disabilità – spiega Marco Barbarossa, presidente di Spazio 47. Gli operatori offriranno supporto intervallando le loro attività nel lido Le Palme e nella Colonia Don Bosco. Inoltre abbiamo attivato due volte la settimana le sessioni di yoga inclusivo, aperte a tutti con un’operatrice specializzata». Prossimamente saranno avviati i tirocini formativi coordinati dal Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti CPIA Catania 2 che vedranno il coinvolgimento di persone con disabilità. Tourability

«Mi occuperò dell’accoglienza in un bar – spiega Matteo Platania, tirocinante già laureato in Scienze della Comunicazione e selezionato dal progetto Tourability. Dopo tanti sacrifici iniziare un nuovo lavoro un po’ mi agita, ma è una cosa bella che fa bene alla mia vita».

«I tirocini formativi coinvolgeranno 30 ragazzi – spiega la dirigente del CPIA Catania 2 Rita Vitalitidurante le attività saranno accompagnati dai tutor. L’inserimento nel mondo del lavoro darà un input positivo al percorso individuale di ognuno di loro».
Il collocamento mirato vedrà i tirocinanti impegnati nei mesi estivi nei servizi di ristorazione, accoglienza, sala, bar, segreteria, assistenza ai bagnanti presso i lidi beneficiari del progetto e in altre strutture che parteciperanno alle attività di inclusione.

 

Print Friendly, PDF & Email