Festa della Repubblica / Domani in piazza Garibaldi la cerimonia istituzionale con in testa il sindaco Barbagallo

Domani, giovedì 2 giugno 2016, in Piazza Garibaldi, si svolgerà la solenne cerimonia cittadina, in occasionegetImage della Festa della Repubblica. Il programma inizierà alle ore 9.30 con l’ingresso delle Associazioni combattentistiche, precedute dai rispettivi labari, cui seguirà l’ingresso del gonfalone della Città accompagnato dal sindaco, dal presidente del Consiglio comunale e dalle autorità militari e civili cittadine. Dinnanzi al monumento avrà luogo l’alzabandiera solenne, cui seguirà la deposizione di una corona d’alloro. Di seguito verrà letta una riflessione intercalata a un brano di Calamandrei interpretato da sei alunni in rappresentanza dei sei istituti comprensivi cittadini.

Il presidente del Consiglio comunale Rosario Raneri, leggerà il messaggio del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Verranno inoltre consegnati degli attestati di merito a due unità in servizio nel corpo di polizia municipale e a due unità della polizia di Stato che si sono distinti in operazioni di salvataggio e pubblica incolumità. I militari della polizia di Stato sono gli assistenti capo PORTALE ALESSANDRO e RACITI DARIO. Le unità appartenenti al personale della polizia municipale sono: le ausiliarie del traffico SAMBATARO FRANCESCA e ROSALIA MARIA RITA.

La cerimonia si concluderà con il discorso del sindaco, Roberto Barbagallo. Saranno presenti, oltre al complesso bandistico, gli alunni delle scuole cittadine che formeranno il coro che intonerà gli inni patriottici. Si invitano i cittadini a partecipare, portando bandiere tricolori e striscioni che inneggiano al patriottismo ed ai suoi valori, affinché questa, come ci esorta il presidente Mattarella, possa essere la Festa degli Italiani

Print Friendly, PDF & Email