LILT / Settimana della prevenzione oncologica

La LILT- Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – promuove la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, in svolgimento da oggi fino a domenica 21 marzo.
E’ realizzata in partnership con la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, l’ANCI, il CONI, la CIA-Agricoltori Italiani e l’Associazione CITTÀ DELL’OLIO.
E’ stata istituita nel 2001 con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Da allora, con l’approssimarsi della primavera, l’importante campagna di sensibilizzazione rinnova il suo impegno nella diffusione della cultura della prevenzione e dell’importanza di corretti stili di vita per evitare il cancro.

LILT, settimana della prevenzione oncologica: corretta alimentazione e sano stile di vita

Il messaggio che la campagna vuol trasmettere è molto semplice ma altrettanto importante.
Lo spiega, in una nota di stampa, il Presidente della LILT di Catania, dottoressa Aurora Scalisi. “Tanti tumori – dice- sarebbero evitabili adottando un corretto stile di vita, soprattutto a tavola”.

Semplici regole cioè, come alimentarsi correttamente, fare attività fisica come consuetudine e sottoporsi a visite di controllo periodiche. Tutto ciò può contribuire a tenere lontano il cancro dalla nostra vita.

Oldani prevenzione LILT
Lo chef Davide Oldani è testimonial nazionale

Per rendere efficace questo messaggio, la LILT ha scelto quali testimonial nazionali della SNPO 2021 lo chef Davide Oldani e l’ex calciatore della nazionale Demetrio Albertini. Due eccellenze che si fanno portavoce di preziosissime regole. Come alimentarsi correttamente, praticare attività sportiva, dire no al fumo, limitare l’alcol, esporsi al sole con moderazione e sottoporsi a controlli clinico-sanitari periodici.

LILT, settimana di prevenzione oncologica: sensibilizzazione a Catania

In provincia di Catania i testimonial  saranno tre campioni che si sono affermati all’ombra del vulcano ma hanno poi spiccato il volo verso platee internazionali.
Rosaria Aiello (due volte campione d’Italia di pallanuoto e medaglia d’argento alle Olimpiadi 2016). Daniele Garozzo (medaglia d’oro di scherma alle Olimpiadi 2016 e tre volte campione del mondo). Marco Biagianti (attuale giocatore di calcio a 5 e già capitano del Catania Calcio).

Albertini testimonial Lilt
Demetrio Albertini, ex calciatore, è l’altro testimonial nazionale

Il loro messaggio è diretto soprattutto alle giovani generazioni. A tal proposito, i tre campioni si sono resi disponibili a realizzare brevi interviste, su sport e alimentazione, che verranno diffuse nei giorni della SNPO.

In tutta la provincia, inoltre, la LITL da sempre svolge l’opera di sensibilizzazione in svariate forme. Innanzitutto con l’informazione e la formazione nelle scuole di ogni ordine e grado. E attraverso visite specialistiche che è possibile prenotare scrivendo a:  legatumoricatania@gmail.com . E, infine, con l’assistenza ai malati, o ai già guariti, di cancro.

Unico evento in presenza

Considerato il perdurare della pandemia Covid-19, la LILT di Catania ha promosso, in questa edizione, un solo evento esterno che si terrà a Belpasso, domenica 14 marzo, nelle piazze Municipio e Stella Aragona. La data, inizialmente fissata per il 21 marzo, è stata anticipata a causa del nuovo DPCM.

Per l’occasione, vi verranno allestiti appositi gazebo dove i volontari dell’associazione distribuiranno opuscoli contenenti informazioni utili su un corretto stile di vita basato sulla prevenzione.
Doneranno anche una bottiglia di olio extravergine di oliva, simbolo LILT della prevenzione e principe della dieta mediterranea, a quanti si iscriveranno o rinnoveranno l’iscrizione.

Cristiana Zingarino

 

Print Friendly, PDF & Email