Spettacoli / Ecco la VII edizione del Femminile plurale a Santa Venerina

Torna Femminile plurale, la kermesse dedicata alle donne di S. Venerina. La settimana edizione si terrà sabato 17 marzo alle 18.30 al cine teatro Eliseo. Sei le donne che riceveranno il riconoscimento: Antonella Malin (pedagogista), Graziella Pace (maestra dell’arte pasticciera), Lucia Rocca (pittrice internazionale), Giulia D’Aquini (attrice e conduttrice), Lisa Sorbello (ballerina). Tra le premiate anche l’ultra novantenne madre Venera Sapienza, maestra del ricamo in oro. Il riconoscimento alla solidarietà sarà conferito all’Etna club telecomicazioni mentre per la prima volta sarà assegnato un premio speciale “Pianeta Venera” che quest’anno andrà in memoria dell’avvocato Anna Ruggieri L’evento è organizzato dall’associazione Storia, Cultura e Sviluppo Territoriale con il patrocinio del Comune di Santa Venerina. Tra gli ospiti interverrà il cantautore Rosario Di Bella. Presenteranno Francesca e Gesuele Sciacca. Coordinamento Giovanni Vecchio.

Tweet 20