Università popolare “G. Cristaldi”, chiusura dell’anno accademico

Per gentile concessione del parroco don Sebastiano Raciti, nel teatro della parrocchia  “S. Paolo” l’Università Popolare ha festeggiato  la chiusura dell’anno accademico 2011-2012.

Dopo il saluto del presidente Alfio Mazzaglia, i professori ed i corsisti hanno allietato la serata con recitazioni, musiche, poesia, teatro e balli.

Al presidente Mazzaglia abbiamo chiesto quanto sia stato fatto nell’anno accademico appena conclusosi.

“Come ricorderete – egli spiega – l’anno accademico 2011-2012  si è aperto con una conferenza del prof. Giovanni Vecchio sul tema ‘Aci e l’area jonico-etnea tra Risorgimento e  periodo post-Unitario’. Nei giorni seguenti abbiamo iniziato i corsi programmati (oltre 40), con lo studio della lingua italiana, economia politica, finanza, lingua tedesca, informatica, poesia moderna, lingua russa, laboratorio di teatro, musica di Donizetti e Bellini, rapporto uomo-corpo nelle filosofie e nelle religioni, il mito di Edipo, ginnastica correttiva, di mantenimento, lo yoga, balli latini e sudamericani, come fare cinema, lingua francese,  poesie di Pascoli, l’alimentazione consapevole, training autogeno, bridge, Apocalisse di S. Giovanni, cinema di Ermanno Olmi, Costituzione Italiana, letteratura in Sicilia, lingua inglese, spagnola, letteratura francese, e tanti altri temi che possono essere visionati nella ‘guida ai corsi’ pubblicata a cura dell’Università Popolare”.

– C’è dell’altro?

“Abbiamo organizzato  seminari di interesse generale, condotti dal primario dott. prof. Francesco Cangemi, come quello sulla ipertensione, la prevenzione delle malattie cardiovascolari, il rapporto medico paziente. Com’è ormai tradizione annuale, abbiamo fatto una gita culturale a S. Biagio Platani (caratteristica per i famosi ‘archi di pane’) e ad Aragona. Nel mese di maggio il nostro prof. Franco Battiato ha presentato il volume  “Il fenomeno religioso e la concezione non religiosa del divino di Gesù l’ebreo” del dott. Rocco Agnone, anch’egli  nostro docente. Se aggiungiamo che in quest’ultimo anno le iscrizioni di soci e corsisti, nell’ultimo anno accademico, sono aumentate del 25 per cento, possiamo ritenerci soddisfatti, ma dobbiamo fare di più”.

La sede dell’Università Popolare “Giuseppe Cristaldi” è in via S. Martino, 2 – Acireale. La segreteria, da settembre, sarà aperta al pubblico il martedì dalle ore 9 alle 11 e il giovedì dalle ore 17 alle 19. Telefono segreteria 320 68 92 241. Fax: 095 293 63 49. Sito: www.unipopacireale.it  E-Mail: info@unipopacireale.it

Print Friendly, PDF & Email