Acireale / L’avv. Battiato presidente dell’Associazione forense acese: “Collaborare con il Comune e sensibilizzare alla cultura della legalità e della giustizia”

L’Associazione Forense Acese, costituita con atto rogato dal notaio Giuseppe Di Bartolo di Acireale in data 17 marzo 1973 e con sede nella sala avvocati presso il Giudice di Pace Acireale, sito in corso Umberto, informa con una nota che ha rinnovato il suo consiglio direttivo che, per il biennio 2016 – 2017, risulta così composto: consiglieri, avv. Ausilio Abramo Patanè e avv. Angelo Pettinato; probiviri, avv. Maria Carmela Barbagallo, avv. Pierfrancesco Continella e avv. Giusi Scaccianoce; tesoriere, avv. Giuseppe Lo Faro; segretario, avv. Roberto Pavone; vicepresidente, avv. Francesco Grasso Leanza; presidente, avv. Giovanni Battiato.

Il nuovo consiglio direttivo

Il nuovo consiglio direttivo

L’Associazione – si legge nel comunicato – annovera tra i suoi iscritti gli avvocati la cui attività ha sede precipuamente nel territorio cittadino, ed ai sensi del suo statuto sociale non ha carattere politico, proponendosi tra i suoi scopi quello di provvedere alla tutela degli interessi della categoria forense residente, col costante aggiornamento culturale e l’organizzazione di incontri e studi, attenzionando le problematiche attinenti l’esercizio della legalità e della giustizia in genere e promovendo l’azione necessaria per la loro soluzione.

Il nuovo presidente avv. Battiato, a nome dell’associazione, tiene a dichiarare che i programmi prefissati dal nuovo consiglio direttivo sono quelli di favorire anche una attività di confronto e concertazione con l’Amministrazione della Città e con le altre associazioni professionali operanti sul territorio, addivenendo alla sottoscrizione di protocolli di intesa ove solennizzare i reciproci principi collaborativi, che potranno essere precisati con successive convenzioni esecutive, prestando la propria gratuita opera di collaborazione di carattere scientifico-legale nelle iniziative e nella organizzazione di eventi e nelle attività di sensibilizzazione alla cultura della legalità e della giustizia, che si svolgeranno sul proprio territorio.

Please follow and like us:
Posted by on 7 marzo 2016. Filed under Acireale,Cronaca,In evidenza,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
2 − 1 =