A Trecastagni il centro commerciale è “naturale”

Fare shopping è bello, senza dubbio. (Eccetto per le tasche!). Se poi lo fai in un ambiente naturale, dove non esistono pareti in cemento armato con i singoli negozi omologati e concentrati al suo interno, né attrazioni artificiali ricreate dall’uomo come finti giardini o fontane, diventa ancora più bello e suggestivo. Naturalmente non ci si riferisce ai centri commerciali tradizionali, sorti come funghi nell’ultimo decennio e che hanno smosso in Sicilia centinaia di milioni di euro, investimenti colossali, non tutti leciti e addirittura qualcuno in ‘odor di mafia’. Qui si parla di una realtà nuova, opposta all’imperante presenza della megadistribuzione : quella dei centri commerciali naturali. “A Trecastagni il C.C.N. denominato ‘Trecastagni in centro’, spiega il presidente, Sebastiano Rodelli, è stato ufficialmente accreditato dalla Regione il 16 marzo scorso.

Questo ci darà la possibilità di poter partecipare  alle iniziative promozionali regionali e investire i fondi, a cui attingeremo grazie ai vari bandi, per creare le condizioni necessarie a garantire lo sviluppo commerciale e artigianale, nonché incrementare i servizi, la ricettività e la ristorazione del centro storico trecastagnese. Attualmente – continua il presidente – al centro commerciale naturale, che interessa le piazze Marconi e S. Alfio, il corso Sicilia, Europa e Vittorio Emanuele nonché alcune vie limitrofe, vi aderiscono 28 attività, sia commerciali che artigianali e quattro associazioni che ci collaboreranno nella programmazione e realizzazione di varie iniziative di animazione territoriale a carattere culturale, artistico e musicale. In occasione della festa di S.Alfio, noi consorziati, abbiamo voluto dare il nostro contributo allestendo in piazza Marconi un piccolo stand, che è servito da info-point per tutti i pellegrini di passaggio.

Questa iniziativa ha funzionato bene e ci ha permesso di presentarci ufficialmente alla cittadinanza  come nuova realtà esistente. E’ stato un modo – conclude Rodelli – per iniziare a stare insieme, a condividere le iniziative e sostenere il paese, come mai, tutti i commercianti insieme hanno fatto a Trecastagni”. Senza dubbio una soluzione per rivitalizzare il commercio locale e valorizzare i prodotti tipici. Un modo diverso di fare acquisti, più allettante in quanto ambientato nell’ambito pedemontano del nostro imponente vulcano.

Print Friendly, PDF & Email