Aci Platani / Avviato l’Oratorio estivo, spazio educativo di libertà e condivisione

0
162
Aci Platani, oratorio estivo

Nella chiesa Madre di Aci Platani, con una solenne celebrazione liturgica, presieduta da parroco don Salvatore Coco, ha preso il via l’Oratorio estivo 2024. Presenti, oltre agli animatori, i tanti bambini insieme ai loro genitori.

Durante la celebrazione il parroco ha conferito il mandato agli animatori ed educatori dell’Oratorio Estivo. È stata una celebrazione carica di emozioni, gioia e fede. Dopo aver ricevuto il mandato, animatori, aspiranti, aiuto animatori e mamme, hanno omaggiato la Madonna, patrona di Aci Platani, con un mazzo di fiori bianchi. Ai bambini presenti, l’associazione “Santa Maria del Monte Carmelo” ha voluto regalare una collanina che sostituisce lo scapolare del Carmelo.

Quella degli animatori è una risorsa importante per la parrocchia, senza la quale non sarebbe possibile offrire ai tanti ragazzi questa importante occasione educativa. Essere animatori è un impegno da portare avanti, giorno dopo giorno, nella consapevolezza del delicato servizio a cui la comunità chiama, nel farsi compagni di viaggio di tanti bambini e ragazzi. La parrocchia, come sempre, li sosterrà con la simpatia e soprattutto con la preghiera. Perché l’oratorio in questo mese diventi casa dove si impara, ci si diverte, si cresce e si matura, grandi e piccoli.Oratorio estivo Aci platani

Oratorio estivo di Aci Platani. Il parroco don Coco:”Che diventi la casa di tutti”

“Via Vai – Mi indicherai il sentiero della vita” è lo slogan scelto per l’Oratorio estivo di quest’anno. Un invito rivolto ai ragazzi a partire, a mettersi in viaggio. Un vero pellegrinaggio, che condurrà ragazzi e ragazze a camminare insieme, nella consapevolezza che è la presenza del Signore Gesù che guida e indica il sentiero. I tanti iscritti, ogni giorno entreranno, con la gioia nel cuore in oratorio, portando con se la voglia di correre, giocare, divertirsi. Ma soprattutto il desiderio di vivere un’ esperienza entusiasmante.Aci Platani, don Coco celebra messa

Anche per questa edizione i partecipanti saranno coinvolti in una intensa esperienza che prevede un ampio ventaglio di gioiose attività ricreative, alternate a percorsi formativi che vedranno i ragazzi impegnati in diversi laboratori di giardinaggio, ballo, teatro, musica e tanto altro ancora.
Tutti saranno chiamati a sentirsi parte di un cammino che è il viaggio della fede da vivere con la propria vitalità. Sempre pronti a fare esperienze nuove che aiutino a ripartire, lungo il sentiero della vita, sapendo che la meta da raggiungere è qualcosa di bello.

A conclusione della Santa Messa, i tanti presenti si sono spostati in oratorio, dove ha avuto luogo l’inaugurazione di alcuni spazi esterni che in questi ultimi mesi sono stati interessati da lavori di ristrutturazione. Don Salvatore, dopo la benedizione, ha voluto sottolineare come l’oratorio deve sempre più diventare “Casa di tutti”; spazio di libertà e di condivisione. Non solo per i ragazzi, ma anche per i giovani, per le famiglie, gli anziani. E anche per quanti, nello spirito della corresponsabilità, desiderano portare avanti un progetto nuovo per Aci Platani.

                                                                                                                            Giovanni Centamore

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email