Calcio Catania / Presentato il nuovo tecnico Camplone

In una affollata sala congressi del centro Sportivo Torre del Grifo, quartier generale del Calcio Catania il Direttore Lo Monaco ha presentato alla stampa Andrea Camplone nuova guida tecnica dei rossazzurri per il 2019/2020. Camplone esordisce: “Sono felicissimo di stare qua e quando mi ha chiamato Lo Monaco ho preso il primo aereo disponibile e mi sono precipitato a Torre del Grifo. Vincere non è mai facile ma la voglia c’è e spero di entrare nella storia di questa società.” – Continua ancora Camplone – “Mi piace avere una squadra aggressiva ma che sia equilibrata e con le distanze giuste. Con Lodi ci parlerò e per me potrebbe giocare davanti alla difesa. Lui ha una buona visione di gioco ed è molto tecnico. Normale che attorno a Lodi devono giocare due mezzali di corsa. Per me il play maker è fondamentale nel mio 4-3-3. Con me nessuno ha il posto assicurato, i risultati si raggiungono con il collettivo. Mio modo di allenare è molto propositivo ma parlerò con i giocatori durante le riunioni per inculcare il mio credo tattico. Abbiamo avversarie in campionato che hanno speso tanto ma non sempre si vince con i soldi. La Juventus ha preso Cristiano Ronaldo ed ha vinto solo lo scudetto. Bisogna partire con il piede giusto questo è quello che chiedo alla squadra. Arrivo del mio ex centrocampista Moscati? Il ragazzo si vuole giocare una carta in B, stiamo monitorando altri calciatori ma ci serve un calciatore con le sue caratteristiche”.