Categoria: Religioni

Accade nei Balcani / Dopo il conflitto: donne con coraggio (e in cooperativa) lavorano nel luogo dell’odio

Serbo-bosniache e bosniaco-musulmane lavorano all’interno della Cooperativa Insieme. “L’obiettivo – spiega la presidentessa Rada Zarkovic – era creare le condizioni per il ritorno dei profughi, in particolare di donne sole che nel corso del conflitto erano scappate o avevano perso figli e mariti”. Ora i soci sono 500. L’8 marzo un gruppo sarà a Roma,…

Negoziato faticoso / Accordo ancora lontano: l’Iran di Khamenei in bilico fra nucleare e diritti umani

Le violazioni proseguono, ma lo sguardo dell’Occidente è dirottato sulle violenze del Califfato. L’impressione che si ricava dai negoziati in corso sul nucleare è che, al di là delle denunce d’Israele, gli Stati Uniti considerino essenziale la disponibilità di Teheran a fronteggiare i miliziani dell’Isis L’accordo sul nucleare con l’Iran, avversato da Israele per il…

Dialogo interreligioso / Accade a Favara: l’imam e il francescano si scambiano le vesti. La paura può attendere

Accanto ai due uomini di religione che si abbracciano al termine della marcia della pace, c’è il cardinale Francesco Montenegro. Elargisce sorrisi bonari, canta e fa festa con il popolo. Fra di loro tanti senegalesi, marocchini e i “linticchieddi”, forse eredi di un’antica etnia rom. Anche loro hanno risposto all’invito di fra Giuseppe Maggiore che…

Dialogo interreligioso / Con la “Piazza delle tre culture” Catania al centro del Mediterraneo

Il fanatismo deve lasciare il posto al dialogo interreligioso: è questo il messaggio, quanto mai attuale, che lancia l’iniziativa dell’ingegnere catanese Francesco Nicolosi Fazio: una piazza dove israeliti, cristiani e musulmani possano condividere lo stesso spazio per pregare e collaborare nella costruzione della pace, a partire da diverse esperienze religiose. Un’idea controcorrente rispetto alla fase…

Il rapporto di Amnesty / Tattiche barbariche e sfruttamento dei social media: l’appello alla comunità internazionale

Le richieste: ai cinque Paesi membri del Consiglio di sicurezza dell’Onu di “rinunciare al diritto di veto nei casi di genocidio o altre atrocità di massa”. Alla comunità internazionale: “Non rispondere al terrore dei gruppi armati con misure controproducenti”. Ai Paesi ricchi: “Fornire aiuti a chi fugge, perché è inaccettabile volgersi dall’altra parte”. Critiche all’Italia…

I vescovi a Roma / “La Chiesa ucraina è diventata ospedale da campo”

Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, arcivescovo maggiore della Chiesa greco-cattolica, dopo la visita ad limina e le parole di conforto del Papa, ha illustrato l’enorme lavoro di Caritas e parrocchie per aiutare la popolazione. Appello alla comunità internazionale per un’azione umanitaria a favore dei rifugiati. Libertà religiosa a rischio anche per ebrei di Donetsk e musulmani…

Guerra civile in Siria / Aleppo urla di dolore: “Per i poveri cristiani non si spendono parole”

Monsignor Jean-Clement Jeanbart, arcivescovo greco-melkita di Aleppo (Siria): “Quando accadono fatti come decapitazioni, crocifissioni, esecuzioni sommarie, voi in Europa siete soliti dormire per non vederli”. E denuncia: “Lo Stato islamico fa soldi con la disperazione di tanti poveri che vengono pagati profumatamente, anche in anticipo di mesi, per combattere” “Non abbandonateci, non lasciateci soli”: lo…

Integrazione possibile / Ripartire dalle carceri per sostenere l’Islam più moderato e combattere la radicalizzazione

La difficoltà di gestire a medio e lungo termine la presenza dell’Islam nel nostro Paese e il costume tutto italiano d’inseguire le emergenze. È il parere “fuori dai denti” di Paolo Branca, docente di lingua e letteratura araba all’Università Cattolica di Milano, all’iniziativa presa dal ministero dell’Interno di riunire, lunedì 23 febbraio al Viminale, 15…