Chiesa / Per la Giornata pro- Seminario attenzione e cura della Diocesi. Momento di conoscenza e di sostegno

In occasione della Pentecoste la Diocesi di Acireale celebra la Giornata pro-Seminario. In questo giorno così importante della vita della Chiesa, i fedeli sono invitati a volgere lo sguardo al Seminario, la comunità dei giovani chiamati da Dio e che si preparano alla effusione dello Spirito che avverrà nel giorno della loro ordinazione sacerdotale. La Giornata è quindi un’occasione propizia per conoscere di più il Seminario, per sostenerlo con la preghiera, per circondarlo con l’affetto e per provvedere alle sue necessità con le proprie offerte (tutte le collette delle messe, infatti, sono state destinate per questa finalità).corret -seminario

La Giornata pro-Seminario 2016 ha avuto per titolo “Ambasciatori della misericordia di Dio”. Con questo titolo, che si rifà alle parole di S. Paolo ai Corinti (2Cor 5, 20), si è voluto mettere in risalto che i sacerdoti sono chiamati ad “a servizio” della misericordia di Dio. A tal proposito, così ha scritto il Vescovo nel suo messaggio per la Giornata: «In ogni aspetto della vita i sacerdoti sono testimonianza della misericordia. Dio, infatti, ha voluto che i suoi ministri siano “presi tra gli uomini”, perché rivestiti anch’essi di debolezza, sentano giusta compassione per quelli che sono nell’ignoranza e nell’errore (cfr. Eb 5, 1-2). Essi, quindi, per primi sono avvolti dalla misericordia di Dio e annunciano la pace e la gioia della salvezza attraverso tutto quello che sono e quello che fanno. I sacerdoti “sono chiamati a essere sempre, dovunque, in ogni situazione e nonostante tutto, il segno del primato della misericordia” (Misericordiae Vultus, 17)».

Nell’anno formativo in corso i seminaristi sono 18: 2 diaconi, 4 accoliti, 3 lettori, 3 candidati all’ordine e 6 dei primi anni. L’età è compresa tra i 20 e i 39 anni. A guidarli quattro sacerdoti, tra i quali si segnalano il rettore don Marco Catalano e il direttore spirituale don Gaetano Pappalardo al loro primo anno nei rispettivi incarichi. Il cammino di preparazione si svolge in sei anni e prevede la vita in comunità nell’edificio di via S. Martino, fatta di preghiera, incontri formativi ed esperienze comunitarie; ma anche lo studio della teologia a Catania e il tirocinio nei luoghi di carità e nelle parrocchie. Il Seminario è un tempo propositivo e ricco di stimoli, nel quale prendere coscienza della vocazione e disporsi a seguirla con maturità umana e spirituale.

In occasione della Giornata pro-Seminario è stato pubblicato il numero unico “Il Solco” che descrive la comunità e racconta i momenti più salienti dell’anno formativo. Tante altre notizie si possono trovare nel sito www.seminarioacireale.it.

don Alfio Privitera

 

 

Print Friendly, PDF & Email