Cultura / Siracusa: Al Teatro Greco il processo a Eracle

L’Omicidio aggravato o la follia non punibile” è il tema dell’edizione 2018 di “AGÒN” , la rappresentazione teatrale di un vero e proprio “processo” che vedrà quest’anno sul banco degli imputati il personaggio di Eracle (interpretato dall’attrice Mariagiulia Colace). Nella tragedia di Euripide, Eracle è accusato di aver assassinato la moglie Megara e i suoi figli, dopo averli liberati dal Tiranno Lico. Al culmine della sua gloria, il protagonista diventa dunque oggetto della peggiore catastrofe per sua stessa mano, l’uccisione della moglie e dei figli. Sarà Antonio Di Pietro, già sostituto procuratore del pool di Mani Pulite a sostenere le tesi dell’accusa, mentre Giuseppe Fanfani, presidente della nona commissione del Consiglio Superiore della Magistratura, rappresenterà la difesa. La giuria popolare sarà chiamata a esprimere il proprio verdetto sventolando un cartellino bianco o rosso (rispettivamente per assolvere o condannare l’imputato), in attesa della sentenza ufficiale emanata dal presidente della giuria Giovanni Canzio, primo presidente emerito della Corte Suprema di Cassazione.

Giunto quest’anno alla dodicesima edizione, AGÒN è un evento che utilizza le analogie fra la rappresentazione processuale dei fatti e quella teatrale, con l’intento di richiamare l’attenzione sulla compresenza di classico e moderno nel sistema penale. Organizzato dal The Siracusa International Institute for Criminal Justice and Human Rights (Il nome pubblico utilizzato dall’Istituto Superiore Internazionale di Scienze Criminali – ISISC), in collaborazione con la Fondazione INDA (Istituto Nazionale del Dramma Antico) e l’Associazione Amici dell’INDA di Siracusa, AGÒN è diventato sempre più un appuntamento di grande rilievo, coinvolgendo ogni anno migliaia di spettatori. Tutto questo grazie alla brillante idea di raccontare sotto forma di un processo simulato alcune pagine più interessanti delle tragedie greche. Uno spettacolo non convenzionale, realizzato all’interno di una location unica e recitato con la presenza combinata di attori e diversi professionisti del mondo del diritto.

L’evento è in programma giovedì 7 Giugno alle 21:00 al Teatro Greco di Siracusa e, come sempre, la partecipazione è gratuita. Introduce lo spettacolo il Dott. Michele Consiglio, magistrato e Presidente del Consiglio Scientifico regionale del Siracusa International Institute.

Gabriele Pulvirenti

Print Friendly, PDF & Email