Etna Comics – 2 / Esordio con beneficenza: le pigotte di personaggi dei fumetti firmate Palumbo e De Matteis

0
18
John De Matteis

Ci piace esordire con il resoconto della prima giornata trascorsa in quel caleidoscopio di colori, gioia, musica ed allegria che è “Etna Comics”, festival internazionale del fumetto e della cultura pop la cui ottava edizione è stata inaugurata giovedì al complesso Le Ciminiere di Catania, sottolineando l’esistenza di due iniziative all’insegna della beneficenza e della solidarietà.

John De Matteis

La prima, a cura dell’Unicef regionale, riguarda il progetto “Etna Comics & Unicef per i Bambini in pericolo”. I volontari della benemerita organizzazione internazionale metteranno all’asta delle pigotte di noti personaggi dei fumetti, appositamente realizzate, recanti la preziosa firma degli autori: nelle foto, il famoso disegnatore Giuseppe Palumbo mostra Diabolik e il prestigioso sceneggiatore John Mark De Matteis mostra Spider-Man e Capitan America, entrambi gli autori dopo aver sottoscritto le pigotte.

Giuseppe Palumbo

Un’altra valida iniziativa è proposta dai volontari di “Il sorriso di Riccardo Onlus”, associazione intitolata alla memoria di un bimbo affetto da paralisi cerebrale e morto prematuramente, al fine di supportare le famiglie dei bambini disabili presenti nel territorio catanese. Ciò detto, per dovere di cronaca, ci limitiamo a registrare il pienone negli stands delle maggiori case editrici italiane di fumetti, le interminabili file per autografi e disegni davanti ai tanti grandi ospiti in rappresentanza della nona arte, tra cui i già citati De Matteis e Palumbo, e ancora Alessandro Piccinelli, Tanino Liberatore, Giorgio Pontrelli, Stefano Landini, Andrea Accardi, tra i tanti catanesi Salvo Coniglione, Barbara Daniele, Umberto Gagliano e Cinzia Barone solo per fare pochissimi nomi.
Parecchie ancora le novità e gli eventi imperdibili di questa manifestazione ormai acclamata in tutta Italia ed anche fuori dai confini nazionali: la presenza di Giampiero Casertano, Fabio Civitelli, Roberto Recchioni, Gabriele Dell’Otto, Mirka Andolfo, Francesco Montanari, Raul Cremona e tantissimi altri personaggi ed autori conferma come “Etna Comics” abbia colpito nel segno ancora una volta. Anche per la solidarietà.

Mario Vitale

 

Print Friendly, PDF & Email