venerdì, 8 Dicembre 2023

Il giornale | Il fondatore | L'editore | Contatti

La Voce dell'Jonio

Fondato nel 1958 da Orazio Vecchio

HomeRubricheLa Voce dello SportEtna Marathon / Pierpaolo Ficara vince l'edizione 2023

Etna Marathon / Pierpaolo Ficara vince l’edizione 2023

Domenica 24 settembre si è conclusa la gara Etna Marathon. Oltre 850 i partecipanti alla 17esima edizione della celebre gara di mountain bike alle pendici dell’Etna, svoltasi in una domenica fresca e nuvolosa, ma fortunatamente non piovosa.
Pierpaolo Ficara, classe ’91, si aggiudica la vittoria per l’edizione 2023. Insieme al compagno di squadra Emanuele Spica firma un 1-2 per il team Rolling Bike Racing, con Filippo Fiorelli (Green Project Bardiani) a completare il podio.

Partenza sprint per Fiorelli, che si presenta all’intermedio delle Case Paternò con un vantaggio di 1’10” sul duo Rolling Bike di Ficara e Spica. Alle loro spalle viaggiano in tandem Giuseppe Di Salvo (GDS Team Competition) e Pietro Mina (Team Bike Siracusa-Noto), quarto e quinto a poco meno di 2’50” dalla vetta.
Nel secondo settore ha inizio la rimonta di Ficara, che raggiunge Fiorelli e finalizza il sorpasso, prendendo il comando. Il sammarinese scala anche dietro Spica, che si issa così in seconda posizione, mentre Ficara passa all’intermedio del Clan dei Ragazzi con un vantaggio di 22 secondi. Ancora lotta per il quarto posto tra Di Salvo e Mina, separati da appena un secondo al passaggio dalla seconda fotocellula.Etna marathon 2023 podio

Ficara vince l’Etna marathon 2023

Ficara continua a incrementare il suo vantaggio durante il secondo giro dell’anello nord, mettendo 2’45” tra sé e il compagno Spica, con Fiorelli in una solitaria terza posizione e la coppia Di Salvo-Mina a 10’25”. Poco prima dello scadere della quarta ora di gara Ficara raggiunge finalmente il traguardo, andando a vincere col crono di 3:58’26”.
Spica completa l’1-2 Rolling Bike a 4’40” mentre Fiorelli conclude terzo e staccato di 10’52”. Di Salvo chiude ai piedi del podio, con Mina a completare la top-5.
Nono posto per il campione olimpico 2000 Miguel Martinez, alla sua seconda presenza alla Vittoria Etna Marathon dopo il debutto nell’edizione 2022. In top-10 anche Federico Mandelli (Piraz Coaching MTB Academy), Alessio Mirabile (Special Bikers Elios Team), Claudio Longhitano (Ciclissimo Bike Team) e Gianluca Di Emidio (A.S.D. Vibrata Bike 2005).

Elizabeth Simpson trionfa nella categoria femminile

A completare la giornata trionfale del team Rolling Bike si aggiunge anche il successo di Elizabeth Simpson nella categoria femminile (5:54’41”). Con lei sul podio anche Alda Sinardo (Mongibello MTB Team) e Monica Alati (A.S.D. Jump Team S. Croce Bikers).

Da segnalare la presenza in gara di Miguel Martinez, Campione Olimpico di Sidney 2000, che ha gareggiato con il pettorale n. 2, stesso che aveva durante la gara olimpica vinta nello stesso giorno 23 anni fa, classificatosi non assoluto e primo tra i master 4.

La soddisfazione di Ficara

“Finalmente è arrivata la vittoria! – ha dichiarato Ficara – Ci speravo, era l’obiettivo che mi ero prefissato a inizio stagione. Ricordo ancora la mia prima partecipazione all’Etna Marathon nel 2016, sotto il diluvio: quell’anno forai durante una discesa e di conseguenza non ottenni un grande risultato. Ricordo anche il terzo posto nel 2021 dietro Paez e Arias. Quest’anno sapevo di essere uno dei favoriti, ma ogni gara è un capitolo a sé: ho cercato di arrivare qui nelle migliori condizioni possibili per giocarmi il successo e ce l’ho fatta.”

Sapevamo – continua – che Filippo Fiorelli, essendo stradista, avrebbe cercato di prendere subito margine. Quando abbiamo visto che aveva 1’40” di vantaggio abbiamo pensato che fosse molto da recuperare. Ho cercato di chiudere il gap e quando sono andato in testa ho provato ad allungare per vedere la condizione dei miei avversari. Sono rimasto da solo abbastanza presto e da lì ho gestito fino al traguardo. Io ed Emanuele abbiamo fatto primo e secondo, quindi è anche una bella giornata per il team Rolling Bike.”

Giulia Bella

Print Friendly, PDF & Email
- Advertisment -

Ultimi articoli

error: Contenuto protetto