Fidapa / Anna Maria Patanè presidente del club Giarre-Riposto

La FIDAPA di Giarre-Riposto ha provveduto al rinnovo delle cariche sociali per il biennio 2021-2023. Le elezioni si sono svolte in presenza di Maria Ciancitto, presidente FIDAPA BPW-Italy Distretto Sicilia. E’ stata eletta presidente Anna Maria Rita Patané all’unanimità dei presenti e votanti.

Diamo qualche informazione essenziale sulla nuova presidente, che si insedierà all’inizio di questo mese di ottobre. E’ conosciuta nel territorio jonico-etneo avendo operato nel consultorio familiare di Fiumefreddo di Sicilia dal 1982  fino all’inizio del 1995 per poi trasferirsi a domanda nel Ser. T. (Servizio Tossicodipendenze) di Giarre. Qui è rimasta in servizio fino al mese di giugno 2019 quando è andata in pensione.

In quest’ultimo servizio si è occupata del C.I.C. (Centro Informazione e Consulenza), soprattutto nel Liceo Scientifico “Leonardo” di Giarre. E ha curato i rapporti con la casa circondariale e con i Comuni ricadenti nel distretto sanitario.

nuovo direttivo Fidapa
Il nuovo direttivo

Ha conseguito con il massimo dei voti e la lode il titolo di assistente sociale e la laurea in Scienze Sociali  e in precedenza quella in Pedagogia. Ha insegnato tra l’altro nella scuola per assistenti sociali e in quella per infermieri professionali.
E’ stata nominata componente del “Circolo di Qualità” del Distretto di Giarre. Tra il 2004 e il 2008 è stata assessore e poi vice sindaco del Comune di Santa Venerina.

Ed ecco l’organigramma con tutte le cariche per il prossimo biennio.

Presidente: Anna Maria Rita Patané, vice presidente Maria Privitera, segretaria Maria Giovanna Musmeci, tesoriera Filippa Caltabiano, past president Maria Pia Russo.

Revisori dei conti: Rosa Lanza, Maria Maccarrone, Carmela Raciti. Consigliere: Vera Cardile, Anna Fichera, Mariella Intelisano, Rosaria Murabito, Saretta Patti, Giuseppina Privitera, Alessandra Chillemi (rappresentante Young).

Formuliamo gli auguri di buon lavoro in attesa di conoscere il programma delle attività che sarà presentato prossimamente.

A. Eleonora Caggegi

 

Print Friendly, PDF & Email