Incontri / Il 6 agosto a Castelmola il giornalista Francesco Pira e la sua “Comunicazione pubblica e d’impresa”

Il professor Francesco Pira sarà l’ospite del sesto appuntamento, della sezione di incontri e libri, Conversazioni in Sicilia all’interno della Rassegna” Luci e Miti a Castel Mola” che presenterà il libro “Comunicazione pubblica e d’impresa” scritto dall’autore  a quattro mani con Andrea Altinier.

L’incontro – informa una nota stampa – costruito e condotto da Milena Romeo, curatrice della sezione, si svolgerà il 6 agosto nel Museo del Castello , piazza S. Antonio e sarà arricchito dagli interventi dell’on.Vincenzo Garofalo, deputato; Salvatore Presti, assessore alla Cultura  Comune di Milazzo; Valeria Brancato, giornalista; Italo Mennella, presidente Feder- Alberghi Taormina.

Francesco Pira

Francesco Pira

Francesco Pira, 50 anni di Licata, sociologo, è docente di comunicazione e giornalismo presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università degli Studi di Messina e di Comunicazione pubblica e d’impresa presso l’Università Salesiana di Venezia e Verona. Svolge attività di ricerca nell’ambito della sociologia dei processi culturali e comunicativi. Saggista e giornalista è autore di numerosi articoli e pubblicazioni scientifiche. Opinionista del quotidiano on line Affari Italiani e del magazine Spot and Web, firma articoli per riviste specializzate e ha scritto per numerosi quotidiani e lavorato per il Tg di Videomusic  (per questa testata giornalistica ha realizzato anche un reportage in Iraq nel 1992).

I principali temi di ricerca riguardano: la comunicazione sociale, pubblica e politica. La comunicazione di pubblica utilità. Il rapporto infanzia, adolescenza e nuove tecnologie. L’analisi e monitoraggio dei contenuti di portali pubblici, politici e sociali. L’uso dei social network nella pubblica amministrazione ed in politica. E’ stato relatore in convegni internazionali in India, Thailandia, Grecia, Danimarca, Francia e Belgio. Nel 2010 e nel 2011 è stato coordinatore scientifico e moderatore dell’International Communication Summit che ha visto la presenza di Alastair Campbell, ex portavoce di Tony Blair e di Zygmunt Bauman, uno dei più noti sociologi e influenti pensatori contemporanei.

Nel giugno 2008 per l’attività di ricerca e saggistica è stato insignito dal Capo dello Stato, on. Giorgio Napolitano, dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Ha ricevuto tra gli altri i Premi nazionali e internazionali:  “Pergamene Pirandello”, “Acli sulla Cultura della Legalità”, “Master per la Comunicazione”,  “Fidas-Amico per la comunicazione”, “Penne-Pulite Sarteano”, “Oscar del Web” e “Mediabile”.

Il libro, scritto a quattro mani con il professor Andrea Altiner, ha ricevuto importanti recensioni ed  è stato presentato in sedi prestigiose come la Camera dei deputati nel gennaio 2015 .

correttoCastelmola Locandina Conversazioni in Sicilia con prof  Francesco Pira 6 agosto 15 (463x640) (347 x 480)“Questo volume accende i riflettori proprio sui temi della comunicazione pubblica e aziendale declinando teorie, modelli e matrici di analisi che stanno alla base di questa disciplina, e fornisce allo stesso tempo strumenti operativi utili e utilizzabili. Non un semplice manuale, insomma, ma un testo che cerca di offrire indicazioni operative e percorsi innovativi per gettare le basi di una comunicazione realmente efficace in un mercato sempre più competitivo.”

La presentazione rivolta ad amministratori, imprenditori, e a semplici fruitori di comunicazione desiderosi di avere coordinate più chiare di  conoscenza e coscienza verso le strategie  sottese a  questo settore così vitale per la vita sociale, economica  e culturale del nostro paese.

La Rassegna di arte e cultura Luci & Miti al Castello è patrocinata dal Comune di Castel Mola, sostenuta  dal sindaco dott. Orlando Russo dell’assessore alla cultura Eleonora Cacopardo, che interverranno all’incontro, e promossa dall’associazione culturale Art Promotion Taormina presieduta da Giuseppe Filistad.

Grande spazio è dato agli incontri culturali in cui si parlerà di turismo e arte con grandi ospiti  e alla presentazione di libri di autori italiani  curati da Milena Romeo presidente di Cara Beltà, partner dl progetto per la sezione ” Conversazioni in Sicilia” che prevede otto appuntamenti distribuiti nei mesi di luglio e agosto .

Please follow and like us:
Posted by on 3 agosto 2015. Filed under Cronaca,Cultura,In evidenza,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
19 + 24 =