Acireale / Il Rosticcere, tavola calda tra tradizione e innovazione

0
267
il rosticcere acireale

Se c’è un prodotto gastronomico che nel mondo caratterizza simbolicamente la Sicilia è sicuramente l’arancino. Ad Acireale, il Rosticcere è il locale che scommette sulla tavola calda, puntando sul binomio tradizione-innovazione.

Il Rosticcere – la tavola calda ad Acireale

Il Rosticcere è un laboratorio alimentare situato in pieno centro storico ad Acireale, più precisamente in Corso Savoia, alle porte del Duomo. Al piano terra di uno storico palazzo barocco, in un ambiente caldo e confortevole, il locale accoglie i fruitori tenendo in bella mostra una vetrina colma prelibatezze. Ad Acireale, il Rosticcere è uno dei grandi protagonisti dello street-food, nuova frontiera della ristorazione. Nato nel 2011 grazie all’esperienza trentennale dello chef Puccio, il Rosticcere si è specializzato nella preparazione di rosticceria siciliana. Mission del locale è quella di dare vita ad un incontro tra l’innovazione del gusto e l’attenzione per i sapori della tradizione.
“Cerchiamo di fondere passato e presente della tradizione culinaria siciliana”, ci ha detto Puccio, titolare del Rosticcere. “La qualità delle materie prime e la ricerca costante di nuove combinazioni di sapori sono gli ingredienti principali delle nostre ricette”.

Il Rosticcere – prodotti tipici e innovazione

Il barocco che caratterizza il centro storico fa da sfondo alle prelibatezze in bella mostra all’interno del bancone del rosticcere. Prelibatezze tra le quali non possono mancare gli arancini “masculi” – ci tiene a sottolineare Puccio – al ragù, al burro e al pistacchio. “Pistacchio siciliano” – specifica il titolare – e poi ancora cipolline, cartocciate e cestini di sfoglia dai gusti più variegati. “Nel nostro menu proponiamo un’innovazione dei prodotti della tradizione locale”, ci dice Puccio, mostrandoci uno dei suoi famosi cestini di sfoglia con polpetta di carne di cavallo, cipolla, pomodoro e ricotta salata.
“Spesso in cucina l’innovazione si ottiene grazie all’accoppiamento di gusti particolari”, ci dice lo chef. Accoppiamenti che il Rosticcere propone abbinando sapientemente prodotti tipici come la carne di suino nero dei Nebrodi a prodotti come pistacchio, bacon, cipolla rossa o curry. Il viaggio di sapori proposto da il Rosticcere passa anche attraverso una attenta selezione di birre artigianali: “vogliamo proporre una esperienza di gusto, cercando di comporre il pasto ideale”, afferma l’imprenditore.
rosticcere corso savoia

Il Rosticcere e la ripartenza di Acireale

Il periodo caratterizzato dal lockdown ha colpito particolarmente il mondo della ristorazione. Oggi il Rosticcere è una delle realtà che stanno contribuendo al rilancio della città di Acireale. “Usciamo da un periodo di profonda crisi” – ci dice Puccio – “ci siamo completamente  reinventati, il blocco totale di ogni tipo di festa e ricorrenza è un handicap enorme per un’attività come la nostra” afferma l’imprenditore, “ma non molliamo assolutamente”. “Il mondo del food acese non si è fermato”, incalza lo chef, “stanno per aprire tante nuove attività, vogliamo credere che sarà una stagione positiva per noi e per tutte le attività acesi”.

Flavio Pugliatti

Print Friendly, PDF & Email