Acireale / Vallelata e Legambiente ripuliscono la villa Belvedere

Pulizia straordinaria, sabato prossimo villa Belvedere di Acireale, il cui vero nome è, in effetti, “Vittorio Emanuele III”, ma è conosciuta, appunto, per il suo affaccio sul mare di Santa Maria la Scala, che è proprio un bel vedere.

Si conclude, infatti, la seconda edizione di “Puliamo il tuo parco”,  campagna di sensibilizzazione alla cura del verde lanciata da “Vallelata” e “Legambiente”. Iniziativa che ha coinvolto, con un concorso, tutto il territorio italiano, diviso per regioni.  La “Villa” acese ha avuto la meglio su tutti gli altri parchi in concorso nella Sicilia e, con i 3510 voti ricevuti, è stato il parco più votato d’Italia.

L’iniziativa della “Vallelata” è stata innovata, già quest’anno, con il coinvolgimento delle scuole. E mira a motivare i giovani all’adozione di un comportamento consapevole e rispettoso verso il pianeta Terra.

pulizia villa belvedere
Fontana di Aci e Galatea

Alla pulizia della villa Belvedere anche i bambini del “Fuccio La Spina”

La giornata di sabato 9 ottobre vedrà ad Acireale, come negli altri 19 centri vincitori del concorso, uno in ogni regione italiana, vedrà insieme rappresentanti dell’azienda produttrice di latticini e di Legambiente e gruppi di volontari della città in una simbolica grande giornata nazionale di pulizia dei 20 parchi vincitori del concorso. Alla giornata di pulizia straordinaria di Acireale parteciperanno anche i bambini della scuola elementare dell’Istituto Comprensivo “Fuccio La Spina”. La scuola riceverà in premio un percorso didattico su tematiche ambientali tenuto dagli esperti di Legambiente.

Si è scelta la cosiddetta Villa Belvedere di Acireale perché è il più grande giardino pubblico della città dal 1848. E’ sita sulla parte terminale del corso Umberto, che percorre la città, partendosi da piazza Duomo, in direzione sud-nord. Da sempre rappresenta un luogo di incontro e di svago privilegiato da famiglie e turisti. È caratterizzata da un intreccio di viali e aiuole che terminano con un balcone sul mare. Johann Wolfgang Goethe, durante il suo “Viaggio in Sicilia”, affacciandosi dal belvedere della Villa di Acireale, avrebbe esclamato che si trattava del “più bel balcone sul mare” da lui visitato.

Vallelata e Legambiente per l’educazione al rispetto del territorio

 Mauro Frantellizzi, Direttore Marketing Galbani Cheese, così commenta l’iniziativa: “È stato un vero piacere lo scorso anno mobilitare 20 città d’Italia nella pulizia dei nostri parchi. Così anche quest’anno, con ancora maggiore entusiasmo, abbiamo proposto quest’ iniziativa di importanza civica che ci vede protagonisti insieme a Legambiente. E quest’anno – aggiunge – abbiamo voluto fare di più: coinvolgere le giovani generazioni nella cura del nostro pianeta è fondamentale, perché parliamo degli adulti di domani. Gli oltre 27.400 voti espressi in tutta Italia nella prima fase del concorso ci dimostrano che l’attenzione a questi temi c’è. E dunque è necessario che l’educazione ambientale si integri nel percorso di crescita degli studenti, affinché il futuro delle nostre città sia sempre più rispettoso di ciò che ci circonda”.

Legambiente di Acireale in prima linea

Da parte sua, Sarah Leonardi, presidente del circolo Legambiente di Acireale, afferma: “Il Circolo Legambiente Acireale con gioia accoglie l’iniziativa ‘Puliamo il tuo parco con le scuole’ promossa da Vallelata in collaborazione con Legambiente. Fieri di una inaspettata vittoria – osserva – ci auguriamo che, alla massiccia partecipazione social, corrisponda altrettanto interesse per il proprio parco e territorio. Queste manifestazioni sono un input per intraprendere abitudini e attenzioni verso uno stile di vita sostenibile e rispettoso dell’ambiente che ci circonda. I laboratori che svolgeremo insieme alle classi dell’IC Fuccio la Spina saranno un momento per ritrovare una socialità rispettosa e dimenticata. Una socialità che si prende cura di se stessi e del proprio mondo”.

La segreteria organizzativa comunica che è possibile iscriversi alla giornata di volontariato sul sitohttps://puliamoiltuoparco.vallelata.it/. Che è previsto anche un premio per coloro che in tutta Italia hanno espresso il proprio voto. 20 fortunati sono stati premiati con gli esclusivi monopattini elettrici messi in palio. Tutte le attività di pulizia dei parchi si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative e dei protocolli sanitari previsti.

Maria Pia Risa

 

Print Friendly, PDF & Email