Amministrative / Giarre, presentate le candidature: 5 sindaci e 14 liste

Si è conclusa formalmente ieri a mezzogiorno la prima fase relativa alle imminenti elezioni del sindaco e del consiglio comunale che si terranno a Giarre i prossimi 10 ed 11 ottobre 2021, ovvero la presentazione delle candidature.

In verità, la complessità delle procedure di consegna di tutta la documentazione alla segreteria generale comunale ed il consistente numero delle liste ha comportato lo slittamento dei tempi fino a sera.
Infatti sono state presentate complessivamente 14 liste di candidati, collegate con cinque candidati a sindaco, come di seguito elencati:

"<yoastmark

 

Leonardo Cantarella: 6 liste collegate (Siamo Giarresi, Prima Giarre, Orgoglio giarrese, Giarre torna città, Il quadrifoglio e Conservatori e Riformisti-Giarre ai Giarresi);

"<yoastmark

Leonardo Patanè: 5 liste collegate (Forza Italia Berlusconi, Democrazia cristiana, Giarre Attiva, Progettiamo Giarre e Noi per Giarre);

Elia Torrisi
Elia Torrisi

 Elia Torrisi: lista collegata Giarre 2050;

Patrizia Lionti
Patrizia Lionti

 Patrizia Lionti: lista collegata Impegno comune;

Angelo D'Anna
Angelo D’Anna

 Angelo D’Anna (l’uscente): lista collegata Città Viva 2026.

L’Ufficio elettorale ha provveduto a trasmettere tutta la documentazione presentata alla sottocommissione elettorale circondariale per la verifica dell’ammissibilità delle liste e dei candidati.

Successivamente si passerà alla pubblicazione sul sito Internet del Comune, unitamente al programma elettorale di ogni candidato sindaco ed ai nominativi degli assessori designati.

Un ridimensionamento delle candidature, frutto anche di accordi inter partes, e l’obiettiva forza numerica dimostrata sulla carta dai candidati Cantarella e Patanè, sostenuti rispettivamente da sei e cinque liste, sono le cose che attualmente risaltano di più agli occhi dei cittadini. I quali sperano, soprattutto, che Giarre non diventi terra di conquista da parte di politicanti che, passate le elezioni, se ne dimentichino.

Mario Vitale

 

Print Friendly, PDF & Email