Giuseppe Vecchio

Concerti / Domani Giorgia ad Acireale: “Ogni sera non so cosa uscirà da me”

Tutto pronto per il live siciliano di Giorgia. La grande voce della musica italiana – ribadisce una nota stampa dell’organizzazione “Giuseppe Rapisarda Management” – si esibirà domani (24 maggio) al Pal’Art Hotel di Acireale e ritornerà in Sicilia il 6 luglio a Palermo al Teatro di Verdura. Con “Pop Heart Tour”, la tournée attualmente in corso nelle principali…

Ecologia e Formazione / Incontro a Fiumefreddo: è responsabilità di tutti prendersi cura dell’ambiente

 Si è svolto a Fiumefreddo, presso la Parrocchia M. SS. del Rosario al Castello, alla presenza di un pubblico attento ed attratto dalla viva attualità dell’argomento proposto, il previsto incontro di formazione culturale “L’uomo e l’ambiente per una ecologia responsabile”. L’interessante convegno, patrocinato dal Comune ed illustrato dalle relazioni del sac. Egidio Vecchio, amministratore della…

Domenica 26 elezioni / La Comunità Papa Giovanni XXIII chiede “un’Europa di prossimità”

Pubblichiamo il comunicato inviatoci dall’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII. I Giovani, l’Europa e i grandi temi. Dal tema della pace a quello dell’affidamento familiarepassando per la cruciale questione dell’adozione e accoglienza. E ancora il lavoro come strumento per restituire dignità, contrastando povertà e diseguaglianze fino allo sviluppo di canali legali di migrazione tramite corridoi umani.…

Elezioni europee / La lezione politica di Leonardo da Vinci “cittadino del mondo”

La scelta di Leonardo da Vinci, nel 1516, di lasciare l’Italia con tre mule, sulle quali caricò tutto quello che poteva, e di stabilirsi in Francia, ospite di Francesco I, ci fa riflettere, alla vigilia delle elezioni europee. Il grande umanista e scienziato aveva bisogno, infatti, di sentirsi e vivere come cittadino del mondo

Aci Sant’Antonio / “Corsa contro la fame” di cento studenti dell’istituto “Alcide De Gasperi”

Un centinaio di studenti dell’Istituto comprensivo Alcide De Gasperi di Aci Sant’Antonio – si legge in una nota dell’ufficio stampa del Comune – hanno partecipato stamattina alla Corsa contro la fame, l’iniziativa solidale alla quale hanno preso parte trenta nazioni e 303 scuole su tutto il territorio nazionale.La manifestazione, patrocinata dal Comune e coordinata dalla professoressa Concetta Tomaselli, coadiuvata…

Domenica 26 elezioni / Che non sia solo un sogno l’Europa delle uguaglianze

Tra pochi giorni, domenica prossima 26 giugno, si vota per eleggere il nuovo Parlamento europeo, in un momento di grandi contrasti e confusione nel continente, soprattutto circa le politiche sociali, delle uguaglianze e, quindi, dei migranti. Si spera di non interrompere, anzi di rafforzare la marcia verso l’unità dei popoli, nella pace e nella fratellanza.

Intervista / L’on. D’Agostino: “Un buco di 350.000 euro nella gestione del Carnevale acese”

L’on. Nicola D’Agostino, deputato regionale acese, in un’intervista rivela che il bilancio dell’ultima edizione del Carnevale di Acireale ha registrato un saldo negativo di circa 350mila euro. Sarebbe risultato, così, un fallimento l’esperimento condotto dalla Fondazione che organizza “Il più bel Carnevale di Sicilia” con il pagamento del ticket d’ingresso nel circuito delle sfilate.

Concerti / Venerdì 24 Giorgia ad Acireale con brani “forti” suoi e successi internazionali reinterpreti

Veneredì prossimo, 24 maggio, Giorgia si esibirà al Pal’Art Hotel di Acireale, nell’ambito della tournée denominata “Pop Heart Tour”. La cantante romana alternerà pezzo tra i più famosi del suo repertorio con i brani del nuovo disco “Pop Heart”, in cui si è cimentata nella reintrepretazione di sucecssi nazionali e internazionali.

Acicatena / Un parco archeologico a Santa Venera al Pozzo, presentato il progetto

Nell’antica chiesa di Santa Venera al Pozzo, antichissimo sito del territorio di Acicatena, è stato presentato il progetto di restauro del tempio e di un parco archeologico annesso. Relatore l’ing. Mario Schillaci, sono intervenuti don Roberto Strano, prevosto parroco di Aci San Filippo, e don Carmelo Sciuto, direttore dell’Ufficio beni culturali della Diocesi, moderati da Rita Caramma addestta stampa dell’Ufficio diocesano per le Comunicazioni sociali, che ha organizzato l’evento.