Giuseppe Vecchio

Solidarietà e coronavirus / La Comunità “Madonna della Tenda” non molla ma ha bisogno d’aiuto

Abbiamo ricevuto, dalla comunità “Madonna della Tenda”, la seguente nota con la quale si rinnova l’appello a sostenere la struttura, dove l’emergenza sanitaria e sociale fa sentire pesanti effetti. Io dico sempre che “piccoli gesti regalano grandi emozioni”.In tempi così critici per tutti noi, in cui il nostro peggior nemico è il Covid-19, altre esigenze…

Storia rivisitata / Nel 738° anniversario dei “Vespri” Carmelo Cannavò rimasterizza il videoclip “Sugnu sicilianu e mi ni vantu”

La storia della Sicilia, dai suoi antichi popoli, Elimi, Sicani, Siculi, ad un ampio sguardo sulla situazione attuale, sul valore della sicilianità, riassunto dall’espressione: “Sugnu Sicilianu e mi nni vantu”, canzone decantata a teatro, e, in questo momento di isolamento forzato, dovuto alla battaglia da tutti condotta contro il coronavirus, diffusa sul web tramite un…

Verso la Pasqua / Quaresima e coronavirus: anche io, anche a me

Quanto dovrà ancora spremerci, questa maestra dura che di nome fa Pandemia, e che è sopraggiunta a noi con gli austeri colori violacei della Quaresima, perché impariamo che siamo davvero tutti sulla stessa barca, e che abbiamo tutti bisogno dell’amore e della cura gli uni degli altri? “Ci siamo resi conto di trovarci sulla stessa…

Coronavirus e dintorni / La comunità islamica di Sicilia contribuisce alla donazione di sangue

Se mai qualcuno avesse pensato che la donazione di sangue fosse una prerogativa dei cattolici (ma lo sappiamo che non lo è, anche se fortemente auspicabile come caratteristica distintiva di carità nel nome di Cristo che ha versato il proprio sangue!) e di altre confessioni religiose  cristiane, e che in particolare, ci fossero anche altri…

Storie di coronavirus / Meraviglia il poliziotto il magistrato che va in chiesa a pregare

Pubblichiamo l’esperienza di un magistrato fermato sulla strada dalla polizia nell’ambito dei controlli per prevenire la diffusione del coronavirus. Domenica mattina, mentre mi reco nella chiesa vicino casa mia, sono stato fermato per il controllo da due agenti di polizia. Avevo il foglio del permesso debitamente compilato e alla voce «lo spostamento è determinato da»…

Storie di coronavirus / Sabato alternativo di responsabilità e condivisione all’istituto per minori di Acireale

La pandemia di coronavirus, con i morti, i malati, i cittadini costretti in casa, la sospensione di tutte le attività lavorative, tranne quelle essenziali, il pesante aggravarsi della crisi economica, provoca problemi, disagi e danni anche nelle carceri italiane. Ma nell’Istituto penitenziario per minori di Acireale i ristretti, gli educatori e il cappellano hanno trascorso…

Storie di coronavirus / E’ a Lisbona, sulla strada di casa, Maria Grazia, infermiera volontaria in una missione della Guinea Bissau

Maria Grazia Costanzo è riuscita a uscire dlla Guinea Bissau ed è arrivata a Lisbona; l’incubo, per lei, la sua famiglia, gli amici, il mondo del volontariato e tutti quanti hanno condiviso la sua vicenda e gli appelli lanciati, sta per finire. L’infermiera professionale del Policlinico di Catania, quando è esplosa l’epidemia di coronavirus in…

Oltre il coronavirus / Dall’Ungheria in auto fino a Santa Venerina con il bambimo appena adottato. Il benvenuto del sindaco

Nel marasma delle notizie sul coronavirus, nuovi contagiati, guariti, problemi di approvvigionamento di attrezzature e dispositivi sanitari, proteste, polemiche, ne abbiamo “pescato” una che sta per concludersi con un “lieto fine” difficile e faticoso e, anche per questo, da far sapere. E’ una notizia figlia della solidarietà, della caparbietà, della volontà di essere genitori, insomma…