Avis Giarre-Riposto / Sabato 9 in piazza a Giarre con la nuova autoemoteca. Il presidente Strano: “Un veicolo più funzionale per incrementare la raccolta di sangue”

Acquistata qualche mese fa dall’Avis intercomunale Giarre – Riposto, la nuova autoemoteca è ufficialmente a disposizione della locale sezione Avis, come informa un comunicato dell’associazione.foto nuova autoemoteca

«Sabato 9 aprile – annuncia il presidente dell’Avis intercomunale Giarre – Riposto, Francesco Strano – , in occasione di una giornata straordinaria di raccolta sangue organizzata in piazza Duomo, a Giarre, per la prima volta i donatori potranno salire su questa nuova e moderna autoemoteca. Sarà una sorta di “presentazione” alla città e ne siamo lieti perché l’Avis locale desidera mettere a disposizione mezzi e strumenti sempre migliori e più funzionali per i propri donatori, nell’ottica di incrementare il numero di sacche di sangue. Il veicolo potrà accogliere tre donatori contemporaneamente ed è molto più spazioso del precedente. Sabato 9 inizieremo la giornata di donazione straordinaria in piazza Duomo a partire dalle 8. Alle 11 in punto, don Nino Russo, parroco della chiesa Madre di Giarre, benedirà il nuovo mezzo».

Giornata di raccolta anche domenica 10 aprile, dalle 8 alle 11,45 ma questa volta al centro Avis, in viale don Minzoni (ingresso in via Marconi 9), a Giarre.

«Abbiamo deciso di incrementare le raccolte – spiega Strano -. Già da ora registriamo una maggiore necessità di sacche e non siamo ancora in estate! Confidiamo nell’aiuto dei donatori e di quanti stanno pensando a donare per la prima volta: c’è bisogno di voi, del vostro aiuto. Tra un po’ il bisogno di sangue crescerà in modo esponenziale. Possiamo fare molto giocando d’anticipo».

Intanto la giovanissima vicepresidente della sezione locale Avis, Elisa Astuto, non nasconde il suo entusiasmo per il lavoro fatto fino a oggi: «Un lavoro che ha dato frutti di cui siamo fieri. Da gennaio a marzo 2016 abbiamo raccolto 75 unità di  plasma. Un dato che supera le nostre migliori aspettative. Quando a Giarre abbiamo avviato la plasmaferesi sapevamo che i nostri appelli sarebbero stati ascoltati e adesso abbiamo tante, tantissime richieste di donazione plasma, anche da parte di giovani. Oggi contiamo 27 unità in più (un dato che include sia sacche di sangue che sacche di plasma) rispetto al trimestre del 2015».

Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al centro Avis di Giarre o telefonare al numero 095 7782699.