Castiglione Sicilia / Tenuta Ferrata e i 100 anni Virlinzi

A Castiglione di Sicilia nasce la cantina Tenuta Ferrata” che celebra i 100 anni della famiglia Virlinzi. È una realtà storica per il territorio siciliano: un’azienda che ha segnato lo sviluppo nel settore dell’edilizia. La Virlinzi S.p.A. – impresa catanese – compie cento anni e festeggia questo traguardo con un nuovo progetto fortemente legato al territorio e ai sapori della nostra terra. All’ombra del Vulcano, a Castiglione di Sicilia, tra colate laviche millenarie, oggi attraversate dai binari della Circumetnea, ecco la nuova etichetta “Tenuta Ferrata”. Un progetto -si legge in una nota stampa – che racchiude la passione per la terra, per il lavoro, per la Sicilia, di chi ha attraversato un intero secolo tra investimenti, obiettivi, sogni e mete raggiunte.

Castiglione di Sicilia / Tenuta Ferrata, ultima nata della famiglia Virlinzi

«La storia della nostra famiglia ha avuto origine a Enna nel lontano 1920 – spiega Oreste Virlinzi, amministratore dell’azienda e “anima” della nuova cantina.
Là nostro padre Francesco, il capostipite, diede vita a un’attività incentrata sul commercio di legname e ferramenta, che in breve tempo crebbe e venne trasferita nel 1944 a Catania, città di adozione.

virlinzi tenuta ferrata
Oreste Virlinzi, amministratore dell’azienda che compie cento anni

Nel capoluogo etneo, insieme ai miei fratelli Carmelo, Ennio e Giuseppe, capitanati da Giuseppina, la nostra indimenticabile mamma, abbiamo ampliato presto l’attività. E si è data vita nel 1959 alla F.lli Virlinzi, oggi Virlinzi S.p.A., leader in Sicilia nel commercio di prodotti per edilizia, ferramenta, termoidraulica e acquedottistica.
E’ seguita nel 1960 l’apertura di Virauto, prima concessionaria Ford in Sicilia, cui seguirà l’acquisizione di importanti marchi automotive nazionali ed esteri».

I Virlinzi in espansione in vari settori

Nel corso del tempo si sono aggiunte ulteriori iniziative nel settore siderurgico, farmaceutico, edile e in quello del mercato immobiliare. «Nel frattempo gli scaffali della Virlinzi S.p.A. sono diventati complesse piattaforme logistiche. Capaci di gestire distribuzione in tutto il Sud Italia ed import/export dai volumi importanti – continua Oreste VirlinziL’Azienda negli anni Settanta, insieme ad altri operatori del settore di tutto il territorio nazionale, ha partecipato alla creazione di un consorzio di acquisto, Ferritalia.
Ciò al fine di gestire in comune prodotti nazionali ed esteri, formando una massa critica importante per ottimizzare costi di acquisto e importazione”.

Castiglione di Sicilia / Tenuta Ferrata, per i 100 anni il progetto dei Virlinzi legato alla natura

“Oggi festeggiamo i 100 anni dall’inizio della nostra storia e lo spirito della famiglia non è cambiato. Sono felice di celebrare il nostro anniversario con un nuovo progetto legato alla natura, che simboleggia questo lungo percorso».

Un brindisi quindi alla lunga attività imprenditoriale, con il nuovo vino prodotto alle pendici del Vulcano. «Siamo presenti nella zona Etna D.o.c. con 25 ettari vitati. Produciamo due vini a cui se ne aggiungerà presto un terzo, al momento in quantità limitata, che sarà distribuito in Italia ed all’estero – conclude Virlinzi. – Il richiamo ai binari non è casuale, ma vuole rappresentare l’anima della famiglia che è e sarà sempre in movimento. Viva, oggi più che mai, con il nostro ultimo e più sofisticato prodotto, alla ricerca di nuove strade da percorrere e nuove mete da raggiungere”.

Print Friendly, PDF & Email