Catania / Altra vittoria, dedicata a Stefania Sberna

Per il Catania arriva la terza vittoria di fila, con una dedica speciale a Stefania Sberna per la quale, prima dell’inizio, è stato osservato un minuto di silenzio. Non poteva essere diversamente, in memoria della giornalista e storica speaker ufficiale del Calcio Catania, scomparsa nei giorni scorsi a causa di un brutto male. I rossazzurri, inoltre, entrano in campo indossando una maglia bianca intitolata a Stefania e giocano col lutto al braccio. I colleghi della Tribuna Stampa dello stadio “Massimino” hanno apposto una foto di Stefania Sberna nel box solitamente occupato dalla speaker recentemente scomparsa, in attesa dell’intitolazione ufficiale della “Tribuna Stefania Sberna” che avverrà prossimamente a cura dell’Amministrazione Comunale di Catania, con in testa il sindaco Salvo Pogliese e l’assessore allo Sport, Sergio Parisi.
Su iniziativa del Calcio Catania, le figlie di Stefania, Federica e Giulia La Spina, hanno letto le formazioni delle squadre… con applausi e lacrime sincere da parte dei colleghi presenti in tribuna stampa. Poi spazio al calcio giocato..

Catania / Altra vittoria, dedicata a Stefania Sberna: la cronaca

Appena 16 secondi e la Viterbese si fa subito viva presso la porta di Martinez con un fendente di Tounkara.
Al 4′ cross di Pinto per Sarao che non colpisce bene di testa, palla fuori
arai imbeccati da pinto non riesce a trafiggere il portiere avversario
Al 16′ sempre Sarao imbeccato da Pinto non riesce a trafiggere il portiere avversario
Al 18′ ci riprova Sarao su assist di Reginaldo
Al 19′ Simonelli ha la palla per il vantaggio ospite…ma spara alto a due passi dalla porta
Al 20′ ci prova Maurillo ma Martinez è pronto
Al 21′ di nuovo Martinez smanaccia in calcio d’angolo
Al 27′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Sarao spara alto
Al 31′ occasionissima per la Viterbese ma Martinez blocca il giocatore lanciato da solo in rete
Al 34′ ci prova Reginaldo su assist di Dall’oglio
Al 39′ Piccolo scaglia un gran tiro da fuori area, segna, ma l arbitro annulla per fuorigioco… scelta incomprensibile..
Nella ripresa al 12′ splendido cross di Dall’oglio per Reginaldo che si tuffa colpendo di testa di poco sopra la traversa
Al 16′ Dall’oglio con un calcio di punizione “alla Platini” segna per il vantaggio del Catania
Al 46′ Dall’oglio in percussione lascia a Sarao che si coordina e mette in difficoltà l estremo ospite

Conclusioni di fine gara

Terza vittoria di fila dedicata a Stefania Sberna
Terza vittoria di fila dedicata a Stefania Sberna

Terza vittoria di fila dedicata a Stefania Sberna. Il Catania supera la Viterbese grazie ad una prodezza di Jacopo Dall’Oglio giunto alla sua quinta marcatura stagionale. Dopo un primo tempo un po’ in sofferenza, con gli ospiti più volte vicini al vantaggio (superlativo Martinez in almeno un paio di occasioni!), i rossazzurri hanno spinto al massimo nella ripresa, sbloccando il punteggio poco dopo il quarto d’ora grazie alla conclusione su calcio piazzato del suo numero 23 che ha reso vano il tuffo di Daga. Poi il Catania avrebbe potuto raddoppiare ma Golfo non è stato pronto nella deviazione sottoporta e il portiere avversario si è superato sui tentativi di Sarao.

Il successo odierno consolida le velleità del Catania di conquistare una posizione di prestigio all’interno della griglia play-off ma soprattutto accresce l’autostima di un gruppo che sembra aver trovato in Mister Baldini la sua guida sicura. Domenica prossima altra partita casalinga contro il Potenza.
Print Friendly, PDF & Email