Categoria: Europa

Paese sotto shock / La Francia ora si chiede: “Come è possibile che i nostri giovani hanno scelto la Jihad?”

Non è ancora finita. La tensione è  altissima. Gli allarmi sono continui. In Francia sono stati decretati tre giorni di lutto nazionale. Ieri dopo che le campane hanno suonato a morto, nella cattedrale di Parigi si è celebrata una messa per le vittime e la pace Per 15 lunghissimi minuti le campane della cattedrale Notre-Dame hanno…

Dopo l’attacco a Parigi / Abbiamo il dovere di vincere la “terza guerra mondiale a pezzi”

Siamo davanti a una guerra che si combatte su tre fronti: quello più convenzionale e prettamente militare si trova in Medio Oriente. C’è poi un fronte militare non convenzionale che si combatte a casa nostra con l’attività di intelligence in società sempre più multiculturali. Infine c’è un fronte eminentemente culturale, un fronte in cui si combatte…

Francesco a Tv2000 / “Nessuna giustificazione umana e religiosa”. Il commento del Papa sugli attentati terroristici di Parigi

“Sono commosso e addolorato. Non capisco ma queste cose sono difficili da capire, fatte da essere umani. Per questo sono commosso, addolorato e prego. Sono tanto vicino al popolo francese tanto amato, sono vicino ai familiari delle vittime e prego per tutti loro”. Lo ha detto Papa Francesco a Tv2000 in una telefonata trasmessa oggi durante…

Quotidiano / Restare umani, nonostante ciò. È in corso una guerra ibrida sotto i nostri occhi…

Sono giovanissimi, tra i 20 e i 25 anni. Abili nell’uso di armi automatiche, addestrati a sparare a bruciapelo. Non si sa ancora con esattezza quanti terroristi hanno messo sotto fuoco Parigi: sei ne sono morti, di cui quattro si sono fatti esplodere. Altri si sono dati alla fuga. Sono giovani che “non sono umani”.…

Parigi nel terrore 1 / Kalashnikov, kamikaze, esecuzioni collettive. L’isis colpisce il cuore dell’Europa

Diverse sparatorie a Parigi, almeno tre esplosioni vicino allo stadio: è stato l’inferno venerdì sera in tutta la capitale francese scatenato da almeno otto terroristi (tutti morti secondo le autorità francesi). Il bilancio, ancora provvisorio dell’attacco più grave in Francia dal dopoguerra, è di 126 morti e oltre 200 feriti di cui un’ottantina in gravi…

Migrazioni / Ue-Africa: i modesti risultati del vertice della Valletta. Aprire o sbarrare le porte?

Il summit tra i Paesi delle due sponde del Mediterraneo si è concluso con qualche risultato positivo e con la creazione del “Fondo fiduciario d’emergenza” da 1,8 miliardi di euro per aiuti allo sviluppo. Ma restano innumerevoli problemi in un quadro migratorio sempre più complesso Il punto di vista è sostanzialmente diverso. L’Europa guarda alle…

Elezioni in Turchia / Stravince il “sultano” Erdogan, favorito dalla paura dei cittadini e dall’emergenza

Dopo aver perso a giugno la maggioranza assoluta, Recep Tayyip Erdogan si riprende la Turchia che guida da oltre un decennio. Con il 49,4% dei voti e 316 seggi (su 550), il presidente turco riporta il suo partito Akp al successo sfondando nell’elettorato nazionalista. Un risultato, quello delle elezioni di ieri, che va ben oltre…