Categoria: Mondo

Il Papa al Congresso / Da “figlio di immigrati” nel tempio Usa di libertà e democrazia. Francesco “in dialogo con tutti”

La richiesta è di declinare a tutto campo il termine “responsabilità”, il desiderio è di parlare “all’intero popolo degli Stati Uniti”, la scelta è di fare riferimento alla lezione di quattro “grandi americani” – Abraham Lincoln, Martin Luther King, Dorothy Day e Thomas Merton – per “dialogare con tutti” partendo dalla memoria storica del popolo…

Il Papa Negli Stati Uniti / Rapporto Migrantes: 239 mila gli italiani nel nuovo continente. Domani Francesco a New York

Il lungo pellegrinaggio del Santo Padre Francesco nel mondo lo porterà, venerdì 25 settembre, ad incontrare i fedeli della città di New York. Grazie all’interessamento dell’Arcidiocesi della Grande Mela la comunità cattolica potrà vedere il Papa durante la Santa Messa celebrata nel Madison Square Garden, lo stesso luogo che accolse, nel 1979, Giovanni Paolo II.…

Elezioni politiche in Grecia / Tsipras ha stravinto ancora, per i greci si vedrà. Ma rimane la sfiducia verso il futuro del Paese

Il voto rivela un crescente scollamento tra cittadini e “palazzo”. Poco più della metà degli aventi diritto si è recato alle urne, con un’astensione lievitata in pochi mesi di 10 punti percentuali. Monsignor Francesco Papamanolis, presidente dei vescovi cattolici di Grecia: “Indica il grado di sfiducia del popolo verso i politici e la sua disperazione…

Il Papa a Cuba / “Misionero de la Misericordia”. Tutto pronto a L’Avana per accogliere Francesco

Per la messa della domenica nella Plaza della Revolucion José Martì, attese più di 500mila persone. Dietro l’altare una gigantesca scritta ”Misionero de la Misericordia” con foto in bianco nero del Papa e di Madre Teresa di Calcutta che accarezzano bambini e malati. In città si respira l’attesa di un’apertura al mondo globalizzato di cui…

Non solo il muro / Voci dal confine: c’è un’altra Ungheria (oltre a quella impreparata) che sostiene i profughi

È successo alla frontiera con la Serbia come a Budapest, alla stazione ferroviaria di Keleti. Ci sono tanti cittadini che non stanno a guardare e portano nei punti di raccolta beni di prima necessità. È un lavoro di accoglienza animato da tante persone: focolarini e amici di Sant’Egidio e di Taizé, Caritas e Ordine di…

Una vicenda complicata / Normalizzare la Libia per salvare la Siria. L’Isis è il nemico in comune

Troppe le omissioni degli attori in campo. Era imperativo evitare l’internazionalizzazione del conflitto ed esercitare ogni pressione su Assad perché accettasse una soluzione negoziata. Su questo, Europa, Stati Uniti, Russia e Iran avrebbero dovuto impegnarsi insieme. Il ritorno sulla scena di Putin può consentire una ripresa incisiva dell’azione diplomatica  Dopo la decisione del governo russo…

Conflitti dimenticati / La Caritas denuncia: aumentano le guerre nel mondo

Il V Rapporto sui conflitti dimenticati, curato da Caritas italiana, certifica che nel 2014 i conflitti sono stati 424, con un aumento del 9,3%. Almeno quintuplicate, in 15 anni, le vittime degli attacchi terroristici jihadisti: da 21mila a 38mila morti in media l’anno. In crescita il mercato della compravendita di armi e armamenti: +16% rispetto…

Rapporto “Cibo di guerra” / È un pianeta meno pacifico: nel 2014 sono 424 i conflitti, Africa e Asia i continenti più instabili

Il Rapporto “Cibo di guerra”, curato da Caritas Italiana con Famiglia Cristiana e “Il regno” e presentato a Expo. Nel 2011 erano in corso 388 conflitti, nel 2014 si è saliti a 424. In un decennio si è passati da una media annua di 21 mila vittime a 38 mila. Africa e Asia i continenti…