Categoria: Storia

Acireale: primo incontro per l’ingresso nell’Associazione “Città Eredi di Bisanzio”

Tra il 535 e l’827 la città di Acireale conobbe la dominazione bizantina: Xiphonia (nome greco della Città) fu ribattezzata Jachium, ed il fermento economico ed artistico raggiunse la sua apoteosi con la costruzione del castello di Akis, il cui nome deriva dall’omonimo corso d’acqua. Giorno 11 settembre, Acireale ha rispolverato la sua storica eredità,…

“Mai più terroni” di Pino Aprile. Verso la fine della questione meridionale?

  Il giornalista e scrittore pugliese Pino Aprile, autore del best-seller “Terroni”, nel suo recente pamphlet “Mai più terroni” (PIEMME, Milano 2012), con linguaggio agile e discorsivo affronta in una nuova ottica l’annosa questione meridionale, che ha accompagnato con i suoi risvolti amari sul piano sociale e personale la storia d’Italia dal 1860 in poi.…

Posticipata l’uscita della Vara di Randazzo a causa del maltempo

A memoria d’uomo non si ricorda una sola volta in cui la Vara, a Randazzo, non sia uscita il 15 agosto, come da tradizione. Una tradizione, quella di celebrare l’Assunzione delle Vergine, che affonda le sue radici nei secoli. Eppure il clima bizzarro di quest’estate 2013 è riuscito a bloccare anche la Vara. Tutto era…

Marco Grassi illustra “Gli stemmi araldici” delle collezioni del Museo di Messina

“Stemmi araldici dalle collezioni del Museo Regionale di Messina”. È questo il titolo dell’interesse volume del giovane studioso messinese Marco Grassi, frutto di un accurato lavoro di ricerca e riscoperta storica, condotto su 127 reperti lapidei, presenti nel plesso museale. Attraverso lo studio araldico e storico di una serie di stemmi  e frammenti architettonici, provenienti…

Le vicissitudini della statua di Santa Venera nell’estate 1943

Non tutti sanno che durante la seconda guerra mondiale, e precisamente nell’estate del 1943, visto l’aggravarsi della situazione bellica in Sicilia, il vescovo di Acireale mons. Salvatore Russo (1885-1964) pensò bene di mettere in salvo la statua a mezzobusto, rivestita d’argento, di Santa Venera, patrona della città di Acireale. Decise, quindi, che era opportuno custodirla…