Chiesa / Marco Tasca, già Ministro dei Frati Minori Conventuali, nominato arcivescovo metropolita di Genova

La notizia ufficiale è stata comunicata alla Diocesi di Genova alle 12 di oggi, come previsto dal protocollo della Nunziatura Apostolica in Italia: fra’ Marco Tasca, religioso della Provincia Italiana di S. Antonio di Padova, è stato nominato da papa Francesco Arcivescovo metropolita di Genova.
Dopo essere stato Ministro provinciale dal 2005 al 2007 – si legge nel comunicato –  padre Tasca ha guidato l’Ordine come Ministro generale per due mandati, dal 2007 al 2013 e dal 2013 al 2019.
Terminato il suo servizio poco meno di un anno fa, dal mese di settembre 2019 il religioso si trovava a Camposampiero per un periodo sabbatico durante il quale ha offerto il suo prezioso contributo alla comunità locale.
«La notizia è per noi e per la nostra Provincia religiosa motivo di onore e di orgoglio – commenta il vicario provinciale padre Roberto Brandinelli –. Siamo grati al Santo Padre che ha pensato al nostro confratello per la guida di una Chiesa particolare di lunghissima tradizione cristiana come quella genovese. Nondimeno, accompagniamo con la preghiera fra Marco in questo tempo di preparazione all’assunzione del nuovo incarico. Posso assicurarvi che la sua obbedienza alla Santa Madre Chiesa è umile, generosa, e trepidante nello stesso tempo, perché consapevole della responsabilità che il servizio comporta».
Si attende nei prossimi giorni la comunicazione su data e luogo dell’Ordinazione episcopale e dell’ingresso solenne nell’Arcidiocesi ligure.

NOTA BIOGRAFICA
Padre Marco Tasca, già Ministro Generale dei Frati Minori Conventuali,
è nato a Sant’Angelo di Piove di Sacco (PD), il 9 giugno 1957.
All’età di undici anni, il 29 settembre 1968, ha fatto il suo ingresso nell’Ordine dei Frati Minori Conventuali nel Seminario Serafico a Camposampiero (PD). Conclusi gli studi medi superiori, è stato ammesso all’anno di Noviziato (1976-1977). Il 28 novembre 1981 ha emesso i voti definitivi nell’Ordine Serafico presso la Basilica di Sant’Antonio a Padova. Al termine degli studi filosofico-teologici, culminati con il conseguimento del baccellierato in Sacra Teologia, ha ricevuto l’Ordinazione presbiterale il 19 marzo 1983.
Dal 1983 al 1988 ha proseguito e completato gli studi di Licenza in Psicologia e Pastorale presso l’Università Pontificia Salesiana.
P. Marco Tasca ha ricoperto i seguenti incarichi:

  • 1983-1988: Viceparroco, Parrocchia di San Giuseppe da Copertino, Roma EUR.
  • 1988-1994: Rettore del Seminario Minore della Provincia Italiana di S. Antonio di Padova.
  • Dal 1994: Rettore del Seminario Maggiore della Provincia Italiana di S. Antonio di Padova.
  • Dal 1994: Docente di Psicologia e Teologia Pastorale all’Istituto Teologico S. Antonio Dottore e al Seminario Maggiore di Padova.
  • 2001-2005: Guardiano del Convento dei Santuari Antoniani in Camposampiero.
  • 2005-2007: Ministro Provinciale della Provincia di S. Antonio di Padova.
  • 2007-2013: Ministro Generale dell’Ordine (primo sessennio).
  • 2013-2019: Ministro Generale dell’Ordine (secondo sessennio).

Inoltre, in seno alla Unione Superiori Generali, viene eletto presidente della Commissione giuridica (2013-2019). P. Tasca è stato più volte presidente della Conferenza dei Ministri Generali Francescani e della Famiglia Francescana.
Come rappresentante dei religiosi, ha partecipato per tre volte all’assemblea del Sinodo dei Vescovi in qualità di sodalis: nel 2012 al Sinodo sulla Nuova Evangelizzazione, nel 2015 al Sinodo sulla Famiglia e nel 2018 al Sinodo sui Giovani.

Print Friendly, PDF & Email