Acireale / Al via il concorso Fidapa per scoprire “Giovani talenti 2015”

Un evento di grande valenza sociale, il 2° Concorso musicale strumentale organizzato dalla FIDAPA di Acireale “Giovani Talenti 2015”, avrà luogo nei giorni 6-7 maggio nel salone delle conferenze “San Paolo”, mentre l’8 maggio la parte finalesi svolgerà all’Accademia Zelantea.
Alla pianista Vera Pulvirenti, presidente dell’iniziativa, abbiamo chiesto:
– Com’è nata l’idea di questo concorso?

La presidente Vera Pulvirenti premia l'arpista Vera Rapisarda nell'edizione dell'anno scorso
La presidente Vera Pulvirenti premia l’arpista Vera Rapisarda nell’edizione dell’anno scorso

“Nel 2012, chiamata come consulente esterna di musica dalla presidente Fidapa della sezione “Riviera dei Ciclopi” di Catania, avv. Rosalba Murgo, fui coinvolta nell’organizzazione di un concorso in merito. Questa esperienza mi fece nascere l’idea di organizzarne, tra i tantissimi concorsi musicali in Italia, uno anche ad Acireale, esteso a tutta la Sicilia, che premiasse i ragazzi che studiano con profitto sia la musica sia le discipline dell’Istituto frequentato, coinvolgendo così le Scuole secondarie di primo e secondo grado”.
– In quante sezioni si articola il Concorso?
“In cinque sezioni: 1. Pianoforte e fisarmonica; 2. Archi, arpa e chitarra; 3. Fiati e ottoni; 4. Percussioni; 5. Musica da Camera (Strumentale, Canto leggero e Gruppi corali. Sezione Speciale Scuola Media ad indirizzo musicale, categoria unica)”.
– Quali sono i premi per ciascuna sezione?
-“Per la categoria A, riguardante gli iscritti alla Secondaria di I° grado, I° premio assoluto, con votazione 98-100, € 100,00 e attestato . Per la categoria B, studenti iscritti alla Secondaria di 2° grado, lo stesso premio, superiore nella quotazione, € 200,00. Premio unico e attestato per Musica da camera, € 200,00; Scuola ad indirizzo musicale, € 100,00; premio speciale per la migliore classificata, anche se non è vincente, € 200,00. A tutti i vincitori: I° premio con voti 95-97; 2° premio con voti 91-94; 3° premio con voti 88-90, attestato di partecipazione per ciascuna sezione”.
– Ci sono sponsorizzazioni per le borse di studio?
“Siamo noi della Fidapa a sostenerle, ma spero di potere coinvolgere degli sponsor. Abbiamo avute da Faro alcune piantine fiorite per la Commissione, formata da colleghi di musica. Segnaliamo i ragazzi meritevoli ad altre associazioni. La Fondazione Fidapa , di cui è presidente la dott. Eugenia Bono, l’anno scorso, ha voluto l’individuazione di una candidata meritevole per interpretazioni personali”.

                       Anna Bella

Print Friendly, PDF & Email