Diocesi / Domani, giovedì 18, la prima Festa del Perdono nella parrocchia Madonna della Fiducia di Acireale. Lo slogan: “Wake up! – Svegliati”!

Si terrà domani, alle 20, nella parrocchia Madonna della Fiducia di Acireale, una delle serate dedicate alla Festa del Perdono 2016, organizzate dal servizio per la Pastorale Giovanile e degli Oratori. Lo slogan della Festa del Perdono è “Wake up! – Svegliati!”. In occasione del Giubileo dei Giovani, ci sarà la peregrinatio dell’icona “dell’Amore più wake-up_2016grande”, benedetta da Mons. Antonino Raspanti.

I successivi incontri si terranno giovedì 25 febbraio, nella parrocchia S. Antonio Abate di Aci S. Antonio, giovedì 3 marzo, nella parrocchia Gesù lavoratore di Giarre e giovedì 10 marzo, nella parrocchia S. Maria di Randazzo, tutti alle 20.

Abbiamo incontrato Anna Maria Belfiore, coordinatrice diocesana degli oratori.

Come si svolgerà la Festa del Perdono?

«Verranno i ragazzi dal vicariato, ci sarà l’icona “dell’Amore più grande”, sarebbe la croce con i Santi dei giovani, ci sarà un momento di riflessione, di canto, di confessione. L’ icona ripartirà per un’altra tappa di vicariato che sarà giovedì prossimo».

Qual è l’obiettivo della Festa?

«Intanto è una premessa per la missione che ci sarà a ottobre da parte del padri francescani, è una sorta di annuncio. I padri francescani si recheranno nelle scuole, nei pub, per rivolgersi ai giovani. Mentre prima la Festa del Perdono si faceva in Cattedrale, quest’anno si gira per tutti i vicariati, ci sarà quindi la peregrinatio dell’ icona “dell’ Amore più grande” per festeggiare l’Anno della Misericordia».

Graziella De Maria

 

Print Friendly, PDF & Email