Donazione / Il 21 agosto a Santa Tecla raccolta sangue con l’autoemoteca dell’Adsv Fidas

Domenica 21 agosto, davanti alla chiesa Madre di Santa Tecla, frazione di Acireale, sarà presente l’autoemoteca Advs Fidas per una raccolta di sangue.
A partire dalle ore 8 e fino alle 12, accoglierà i donatori  ed aspiranti donatori.

Ci teniamo a questa giornata di raccolta di sangue a Santa Tecla, durante le celebrazioni della festa della Patrona, vergine e protomartire Santa Tecla.
Per la disponibilità e simpatia di alcuni abitanti del borgo marinaro, già donatori periodici.  E del parroco don Alfredo D’Anna che ha dato sempre il suo appoggio e stimolo alla donazione di sangue come segno concreto di carità cristiana. E poi perché in pieno agosto, nel periodo più grave di carenza di sangue negli ospedali, quando si ritardano o si annullano addirittura le necessarie terapie trasfusionali e gli interventi chirurgici, è necessario creare opportunità di dono per avere un numero, quanto meno discreto, di unità di sangue da consegnare in ospedale
”. chiesa santa tecla

Raccolta sangue: importante donare

Così ci raccontano in questa dichiarazione i responsabili della segreteria dell‘ADVS FIDAS Catania.  “Facciamo il possibile perché anche donatori del circondario acese possano venire a donare. E ci auguriamo che altri – molti altri – superino le diffidenze e l’indifferenza al problema sangue e si propongano come aspiranti donatori di sangue”.

Coniugare insieme festa del patrono e giornata di solidarietà con la donazione di sangue rende più significative le celebrazioni che tanto coinvolgono la comunità.
Per chi non ha mai donato, o l’abbia fatto da più di due anni, è necessario sottoporsi ad un piccolo prelievo di sangue per eseguire gli esami ematochimici. Accertamenti indispensabili a valutare l’idoneità alla donazione di sangue o di plasma. E compilare una cartella-questionario sullo stato di salute, sulle malattie pregresse, terapie in atto, ecc.

Per i donatori abituali (cioè i “periodici”) occorre prenotarsi al 338 9536097 se negli ultimi quattro mesi non si sono sottoposti a tatuaggio o piercing, esami strumentali (tipo gastro o colonscopia), interventi chirurgici o viaggi in paesi tropicali, cambio di partner.

Vincenzo Caruso

 

Print Friendly, PDF & Email